È accaduto ad un ragazzo che è stato prontamente invitato dal titolare a tornare gratis

·1 minuto per la lettura
Un interno del cinema Edera
Un interno del cinema Edera

Come dovrebbe accadere per ogni cosa bella e meritevole un cinema di Treviso rimborsa il biglietto a chi si addormenta durante il film: è accaduto ad un ragazzo che è stato prontamente invitato dal titolare a tornare gratis per una seconda proiezione nello storico cinema Edera nel quartiere Santa Maria del Rovere.

Rimborsa il biglietto a chi si addormenta: il cinema di chi ama il cinema

Secondo quanto riportato dalla pagina sul Veneto del Corriere il ragazzo, un 30enne, si era addormentato durante l’ultima proiezione del film “La persona peggiore del mondo”, di un regista norvegese.

Si addormenta durante un film norvegese, il titolare del cinema gli rimborsa il biglietto

Quando a fine serata il titolare del locale, Sandro Fantoni, lo ha trovato dormiente in poltroncina, ha smorzato subito il suo imbarazzo nello svegliarsi e constatare che tutta la parte finale della pellicola era andata persa. Poco male: rassicurarlo ed invitarlo a tornare per finire di vedere il film presentato all’ultimo Festival di Cannes e non certo di facile reperimento, tornare senza pagare, è stato un attimo.

La famiglia Fantoni rimborsa il biglietto ad un 30enne che si era addormentato nel cinema

Perché la famiglia Fantoni è fatta così: ama il cinema ed ama chi lo ama più di quanto non amerebbe il guadagno, perché i Fantoni conoscono il valore, non il prezzo delle cose. E perché, come ha spiegato Giuliana Fantoni, “noi lo facciamo sempre”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli