È arrivata la risposta di Demi Moore sul suo viso irriconoscibile (ci crediamo?)

Di Marzia Nicolini
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Edward Berthelot - Getty Images
Photo credit: Edward Berthelot - Getty Images

From ELLE

I fan di Demi Moore si erano messi le mani nei capelli nel vedere il loro idolo sfilare, la scorsa settimana, sulla passerella parigina di Fendi con il volto insolitamente e grottescamente tirato, la bocca a pesce dall'aspetto risucchiato, gli zigomi scolpitissimi. E subito erano arrivati i commenti SOS sui social: "il tuo chirurgo plastico è da denuncia" o "perché hai il volto trasfigurato", e così via. Nel weekend, l'attrice hollywoodiana, 58 anni, ha pubblicato con molto garbo una foto sulla sua pagina Instagram, documentando i preparativi alla sfilata che l'ha vista protagonista e smentendo, a suo modo, l'overdose di ritocchini che tutti hanno dato per certa vedendo il suo viso così diverso dal solito.

La foto di Demi Moore con la maschera viso su Instagram

Che i fan questa volta si siano sbagliati? La foto postata da Demi Moore sui social la vede nell'intimità della sua camera d'albergo, i lunghi capelli neri lasciati sciolti sulle spalle e, in posa sul viso, la classica sheet mask a effetto idratante e anti fatica, ideale per preparare la pelle al trucco. Sempre questo weekend, l'attrice americana ha aggiunto al suo album da Parigi una foto post sfilata, nella quale la vediamo struccata, con volto ben diverso da quello mostrato in passerella, accanto alle modelle Kate Moss e Christy Turlington, oltre allo stilista e direttore creativo di Fendi, Kim Jones. Sembra proprio che il viso tiratissimo intercettato durante lo show fosse frutto di un elaborato trucco contouring (forse, ci sentiamo di aggiungere, non troppo riuscito).

La skincare routine a 60 anni

Anche se ciascuna è liberissima di compiere le proprie scelte, vale la pena ricordare la dichiarazione rilasciata dalla stessa Demi Moore al quotidiano britannico Daily Mirror: a fine 2019, l'attrice aveva detto - testuali parole: "il bisturi non ti renderà felice". Certo, per chi come Demi si trova vicina al 60esimo compleanno, la skin routine deve diventare una sorta di regola di vita, da curare ogni giorno. Come sottolinea Paolo Salentina, medico estetico dello staff del Professor Carlo Tremolada presso Image Regenerative Clinic Milano, "andrebbe evitata la detersione aggressiva, preferendo una pulizia della pelle delicata, per non intaccare il microfilm idrolipidico superficiale, con a seguire applicazione di una crema adatta al tipo di pelle".

Il mantenimento di una splendida pelle, a prescindere dall'anagrafe, passa anche da trattamenti medico-estetici non necessariamente invasivi. "Un'ottima soluzione per mantenere sana, vitale e idratata la cute è data dalla biorivitalizzazione di peptidi e frammenti di acido ialuronico, ma agiscono molto bene anche le micro infusiono di bioristrutturanti. Si tratta di protocolli per via micro iniettiva, indolori e veloci, capaci di rigenerare la barriera cutanea dall’interno, dando ottimi risultati estetici e, soprattutto, rivelandosi un lungimirante investimento per il benessere cutaneo".