È normale che il mio bambino sia ossessionato dall'organizzare le cose?

·1 minuto per la lettura
Organizzare le cose
Organizzare le cose

Anche se il comportamento del tuo bambino di organizzare le cose può sembrarvi strano, in realtà è perfettamente normale. Infatti, notare le somiglianze e le differenze tra gli oggetti e imparare a raggruppare i simili con i simili è uno dei compiti cognitivi più importanti di un bambino. Certo, la costante attività di smistamento, sistemazione e raggruppamento delle sue dita può sembrare un tic, ma ricordate che deve prima fare questo lavoro con le mani prima di poterlo fare con il cervello.

Inoltre, queste attività sono fondamentali per sviluppare la motricità fine.

Organizzare le cose: perché il bambino ne è ossessionato?

Se osservate il vostro bambino da vicino, potreste notarlo separare attentamente i suoi peluche dalle sue bambole. Forse, potrebbe perfino dividerli in sottocategorie più piccole. Se siete fortunati, potreste anche vederlo contemplare dilemmi di livello superiore. Il disturbo ossessivo-compulsivo (OCD), dall’altro lato, è debilitante piuttosto che potenziante. Invece di usare l’organizzazione per ottenere una comprensione del suo mondo, un bambino con OCD usa la sua compulsione per tenere il mondo a bada.

Organizzare le cose ossessione
Organizzare le cose ossessione

Può rimanere in bagno per ore e lavarsi le mani fino a quando sono squamate, per esempio, o non essere in grado di uscire di casa fino a quando non ha completato una complessa serie di rituali. Queste ossessioni e compulsioni tendono a ostacolare le interazioni sociali, interferiscono con le normali attività e sono spesso accompagnate da problemi di sonno, depressione e strane abitudini alimentari.

Siate certi, inoltre, che l’OCD è estremamente rara nei bambini. Il comportamento di vostro figlio non è OCD ma il segno di un normale – e completamente sano – progresso cognitivo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli