11 superstizioni di Capodanno, ma funzioneranno per il 2021?

Di Roberta Cecchi
·6 minuto per la lettura
Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

From Cosmopolitan

Se anche tu non credi nelle superstizioni ma sei stata messa a dura prova dal 2020, concorderai con noi che, onde evitare che il 2021 sia una brutta copia dell’anno appena trascorso, sia necessario tirare fuori tutti gli amuleti portafortuna che possiedi, mettendo anche in pratica tutti i gesti scaramantici ed i riti propiziatori del caso, con la speranza che possano attirare verso di te un po' di fortuna. Sì ok, ora stai pensando “No ma tanto io non sono mica superstiziosa”, poi però, com’è o come non è, se ti attraversa la strada un gatto nero tu giri i tacchi e te ne vai, di venerdì 17 non metti il naso fuori di casa e anche con i martedì 13 non hai proprio un bel rapporto.

Essere superstiziosi è da ignoranti ma non esserlo porta male” diceva Eduardo De Filippo (attore e sceneggiatore di inizio ‘900) ed in effetti le cose sembrano essere proprio così, un po’ come a dire che la scaramanzia non è mai troppa e che è meglio non sfidare la sorte. Mai come quest’anno infatti la domanda “Quanto manca a Capodanno?” non nasconde i sé una smania di festeggiare e fare casino fino all’alba insieme ai propri amici ma, al contrario, racchiude in sé il desiderio di dire bye bye al 2020, dando così il benvenuto all’anno nuovo che, ci auguriamo, possa riservarci un po’ di serenità, normalità e salute.

Se credi nella superstizione saprai che esistono numerose tradizioni popolari in tutto il mondo i cui riti di Capodanno assicurano di portare fortuna ed infondere energia positiva nel new year che sta arrivando. E chi se ne frega se pensi che tutto questo sia folle e non serva a nulla, del resto che cos’hai da perdere? Niente, quindi armati di good vibes e fiducia, con la speranza che quel “Buon Natale E Felice Anno Nuovo” possa essere finalmente profetico.

11 superstizioni da provare per il Capodanno 2021

Tieni d'occhio il tempo. Osserva il tempo nelle primissime ore dell'1 gennaio: se e il vento soffia da sud il 2021 sarà ricco e prospero, se invece proviene da nord allora il nuovo anno sarà problematico e turbolento, quindi meglio allacciare le cinture. Anche il vento che arriva da est porta carestie e calamità, mentre quello da ovest significa che l'anno nuovo sarà ricco e rigoglioso.

Non piangere. Piangere il 1 ° gennaio infonde un mood triste e negativo a tutti i 12 mesi successivi, quindi non importa quanto tu possa bere, quanto ti commuoverà il film che guarderai o quanto ci rimarrai male perché il tipo che ti piace non ti ha baciata sotto al vischio. Tu non devi versare una lacrima, ok?

A Capodanno ci si sveglia presto. Sì, solitamente l'1 gennaio ti alzi quando il sole è ormai alto in cielo e alle volte, hai ronfato talmente tanto che la luna era già comparsa all'orizzonte. Ecco, per quest'anno si volta pagina e ci si sveglia all'alba. Secondo una tradizione polacca infatti, alzarsi presto a Capodanno ti farà svegliare al canto del gallo (e senza il minimo sforzo) per tutto il resto dell'anno. Dai, in questo modo avrai molto più tempo libro per fare quello che vuoi, no?

Bacia qualcuno a mezzanotte. Sicuramene negli anni passati hai già sbaciucchiato qualcuno allo scoccare della mezzanotte. Del resto questo è l'unico momento dell'anno in cui hai la scusa di baciare qualcuno che ti piace senza doverti giustificare più di tanto, quindi perché sprecare l'occasione rimanendo a bocca asciutta? La superstizione del bacio di mezzanotte in realtà però è molto più romantica di così e racconta che se baci qualcuno che ti fa venire la pelle d'oca a mezzanotte in punto, ecco che allora il tuo amore durerà per tutto l'anno (e anche molto di più).

Porta con te una valigia vuota. Se il tuo sogno per il 2021 è di viaggiare per il mondo (lockdown permettendo) dando libero sfogo alla tua voglia di scoprire nuove culture e nuovi paesi, sappi che a Capodanno in Colombia le persone vanno in giro con una valigia vuota che, secondo la superstizione antica, assicurerebbe un bel viaggio entro l’anno. Beh, a questo punto perché non provare?

Mangia lenticchie e il cavolo nero. Le lenticchie sono uno degli ingredienti che tutte noi ci ritroviamo nel piatto durante il cenone del 31 dicembre poiché, come ci dicevano le nostre nonne, portano soldi e ricchezza. Il tips in più poi è abbinarle al cavolo nero, che amplificherebbe ancora di più la rigogliosità e gli incassi dell’anno che sta per arrivare. Non si sa mai che a suon di lenticche, tra 12 mesi, non sarai rinchiusa nel tuo deposito super blindato a tuffarti in un mare di monete d’oro, proprio come fa quel riccone di Zio Paperone.

Mangia 12 chicchi d'uva a mezzanotte. Ok, dopo aver sbaciucchiato sotto il vischio la tua crush è arrivato il momento di mangiare 12 acini d’uva (uno via l’altro) proprio come fanno in Spagna, dove si dice che portino fortuna. Vabbè dai questa come cosa è super fattibile e sarebbe sempre potuta andare peggio. Pensa se avessi dovuto mangiare 12 cavolini di Bruxelles in meno di 20 secondi, quello sì che sarebbe stato terrificane!

Non sistemare casa. Secondo l’antica tradizione cinese il giorno di Capodanno non bisogna pulire la casa, poiché togliere la polvere o scopare per terra "spazzerebbe" letteralmente via la buona fortuna e le good vibes che avrebbero attirato verso di te i festeggiamenti e le decorazioni dedicate al nuovo anno.

Assicurati che il tuo portafogli sia pieno. “Portafogli pieno a Capodanno, portafogli pieno tutto l’anno!”. Sì certo, sicuramente non basta così poco per garantirti un futuro dove le banconote spuntano come funghi, detto ciò però se questo semplice gesto potesse essere anche solo di buon auspicio per qualche piccolo introito extra, why not?

Non mangiare aragoste e pollo. Se nel menù di Capodanno non possono mancare lenticchie e cotechino (ma anche i mitici 12 acini d’uva), ecco che invece sulla tavola non dovranno assolutamente comparire aragoste e pollo. Il motivo? Il pollo, essendo un volatile, farebbe "volare via" la fortuna, mentre le aragoste, camminando all’indietro, non ti farebbero andare avanti nella vita, impedendoti di raggiungere gli obiettivi che hai in mente.

Tira fuori la tua biancheria intima rossa. Anche qui si gioca in casa visto che la tradizione italiana "impone" di indossare biancheria intima rossa la notte del 31 dicembre, perché di buon auspicio per relazioni appassionate e calienti. La tua vita amorosa è più casta e candida di una colomba appena nata? Ok, forse allora a Capodanno dell’anno scorso hai indossato un completino total white, giusto?

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI