1 / 30

1. Cucina in legno con parete a dispensa

Credits: homify / ARREDAMENTI PIVA

30 Cucine in Legno Moderne per Ispirarti

Quando si è alle prese con la scelta dei mobili la cucina costituisce quasi sempre la stanza su cui ci si sofferma di più e per cui si è forse più disposti a spendere, pur di ottenere un ambiente funzionale e accogliente. Per questo motivo le cucine in legno moderne costituiscono spesso la soluzione più adatta, perché permettono di conciliare qualità e aspetto estetico.

Oggi sul mercato è possibile trovare diverse tipologie di cucine in legno moderne, in grado di adattarsi a ogni ambiente o preferenza. E per esigenze particolari, perché non prendere in considerazione l'idea di regalarsi una cucina in legno realizzata su misura? A dispetto dell'opinione comune, in alcuni casi questa soluzione può infatti rivelarsi anche più conveniente rispetto a composizioni precostituite poco adattabili a contesti particolari.

Ma quali sono gli elementi da valutare quando si sceglie una cucina in legno moderna? Ecco alcuni consigli:

  1. La luce. Importante in ogni ambiente della casa, nelle cucine moderne la luce è fondamentale per dare vita a uno spazio accogliente e ben organizzato. Se possibile, posizioniamo quindi la zona di lavoro in corrispondenza delle finestre e prevediamo punti luce in corrispondenza del piano cottura, del lavabo e del tavolo, se presente. 
  2. Il design. Minimalista, industrial,  country chic, romantica... sono tanti gli stili tra cui scegliere quando si parla di cucina in legno moderna. Qualsiasi siano i nostri gusti, il consiglio è di è puntare su un design discreto, in armonia con l'arredamento del resto della casa e che non ci "stanchi" dopo poco tempo. E se lo spazio lo permette, non dimentichiamo che l’isola è un elemento essenziale delle cucine moderne, perché permette di includere sgabelli dallo stile moderno e altri elementi funzionali per il nostro caffè o spuntino pomeridiano
  3. I colori. Come per il design, anche per quanto riguarda il colore, meglio evitare gli eccessi. Una buona idea per una cucina in legno moderna è quella di optare per un vivo contrasto tra pavimento, mobili e pareti. Questo non significa abbinare piastrelle rosse con pareti verniciate di blu: per esempio, potremmo accostare elementi in legno naturale ad altri color crema o bianco o, per un ambiente più contemporaneo, nelle tonalità del grigio.
  4. Il piano di lavoro. Il piano lavoro è la superficie più importante di una cucina moderna, e deve essere estremamente funzionale. Ci sono molti materiali che possiamo usare per combinare bellezza e funzionalità per il piano lavoro. Ad esempio il granito lucido, utilizzato soprattutto nelle cucine americane, è una soluzione di grande effetto ed è resistente ai graffi. Molto resistenti anche l'acciaio -  ideale per aggiungere un tocco futuristico all'ambiente - e quarzo e OKITE®, molto amati da architetti e interior designer.
  5. Gli accessori. Gli accessori costituiscono parte integrante delle cucine in legno moderne, perché contribuiscono a cerare uno spaio funzionale: via libera quindi a carrelli, aste porta oggetti, mini scaffali e appendini, per tenere tutto in ordine e a portata di mano.

Una volta presi in considerazione questi aspetti potremo procedere alla scelta e alla progettazione della cucina dei nostri sogni:  in questo Libro delle idee abbiamo selezionato 30 cucine in legno moderne realizzate su misura da ARREDAMENTI PIVA che di certo potranno regalarci utili spunti!