5 capi in lana mohair per coccolarti in inverno

Di Anna Maria Giano
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Edward Berthelot - Getty Images
Photo credit: Edward Berthelot - Getty Images

From Esquire

L'inverno è il periodo dei filati animali. Cashmere e lana rappresentano infatti i materiali perfetti per l'abbigliamento stagionale, date le loro naturali caratteristiche di duttilità e isolamento termico. Fra le numerose varietà disponibili, la lana mohair si distingue per la sua somiglianza con la seta, elemento che la rende estremamente delicata, leggera e sorprendentemente morbida. Derivante dall'Angora ma soggetta a lavorazioni che la distinguono dalla materia madre, il mohair viene impiegato nella realizzazione di numerosi capi e accessori fashion, dai cappotti ai maglioni, senza contare che è costantemente utilizzata per elementi d'arredo quali coperte e lussuosi copriletto. Per concedersi una coccola calda e avvolgente e indulgere nel piacere di acquistare un capo o accessorio di qualità superiore, ecco 5 pezzi in lana mohair su cui investire ora.

Maglione girocollo in lana mohair misto seta Giorgio Armani

Un maglione in lana mohair è un capo destinato a durare negli anni. Giorgio Armani punta quindi su una materia prima con altissimi standard qualitativi per realizzare il suo girocollo, che al mohair aggiunge una percentuale di cashmere e seta. Con una base beige chiara su cui spicca una lavorazione a geometrica bianca e in rilievo, il maglione è interamente realizzato in Italia, seguendo metodi di lavorazione artigianale. Da indossare sia con un look semi-formale abbinandolo a jeans e sneakers che con pantalone di velluto e stivale Chelsea per un'eleganza disinvolta, è un capo must-have, classico e senza tempo.

Cardigan con collo morbido in lana mohair Tom Ford

Per chi predilige l'allure più sportiva del cardigan, c'è il modello in lana mohair di Tom Ford, pensato per essere sfruttato in molteplici look e abbinamenti. Con un design molto versatile che si accosta alla t-shirt come alla camicia, al jeans come al pantalone sartoriale, il capo è realizzato in un misto cashmere, per un calore e una morbidezza extra. Dalla vestibilità ampia e comoda, ha una chiusura con 5 bottoni marrone scuro, con ampie tasche laterali e un largo collo con leggero scollo a V. Lavorato a costine sottili, presenta una tonalità beige chiaro, ottima per essere indossata di giorno, dal lavoro al tempo libero.

Cappotto color cammello in blend di mohair, alpaca e cotone MP Massimo Piombo

Investire in un ottimo cappotto color cammello è uno degli imperativi della moda maschile. Versatile, pratico ma sempre elegante e distinto, questo capospalla acquista un valore aggiunto se realizzato in filati preziosi come il mohair, che MP Massimo Piombo unisce a una percentuale di alpaca e di cotone per aggiungere un tocco soffice e leggero all'insieme. Dal taglio morbido, con chiusura tre bottoni e revers a lancia, il modello è classico ma al contempo la vestibilità leggermente ampia lo rende incredibilmente contemporaneo.

Sciarpa in lana mohair nera con frange sui bordi Saint Laurent

Uno degli accessori in lana per eccellenza è sicuramente la sciarpa, elemento immancabile del guardaroba invernale, sia esso casual o elegante. Per puntare su un modello che sia versatile, facile da abbinare e al tempo stesso con materiali di qualità, c'è la sciarpa in misto lana mohair di Saint Laurent, in un intramontabile total-black. Decorato con frange in ton sur ton sui bordi, è un capo morbido, caldo e sempre attuale, da sfruttare con cappotti, piumini e giacche imbottite.

Coperta in lana mohair con motivo a righe Hay

Coccola invernale per eccellenza è certamente una calda coperta di lana, da sfruttare nei momenti di ozio a casa. Hay sceglie il calore e la morbidezza della lana mohair per realizzare una coperta dall'estetica giocosa e divertente, con stampa a maxi righe gialle e bordi sfrangiati. Con un blend di mohair e lana merino, è un pezzo immancabile per un inverno all'insegna del comfort.