1 / 5

1. Non decorare con attenzione

Se è vero che l'ingresso è essenzialmente uno spazio di passaggio e per questo è importante che sia funzionale, è anche vero che per poter accogliere i nostri ospiti deve essere decorato con cura e attenzione. In questo ambiente dobbiamo infatti lasciare la nostra impronta personale, che racconti di noi e dei nostri gusti, anche se si tratta di uno spazio ridotto. Potremmo per esempio appendere quadri e fotografie. O decorare con specchi alle pareti, per ampliare la percezione dello spazio, come ci insegnano gli interior designer. O ancora, potremmo rivestire il pavimento con moquette e tappeti o abbellire con piante, sculture o mobili poco ingombranti.

Credits: homify / Tiago Patricio Rodrigues, Arquitectura e Interiores

5 Errori da Evitare nell'Ingresso di Casa

L'ingresso è il primo ambiente della nostra casa con cui gli ospiti vengono a contatto e su cui si fanno un’idea del resto dell’abitazione e dei nostri gusti. E solitamente è anche lo spazio di accesso alla cucina, al soggiorno e a tante altre stanze. In entrambi i casi costituisce un importante punto di passaggio, che va reso accogliente e funzionale: siamo sicuri di esserci riusciti? Scopriamolo insieme in questo Libro delle Idee dedicato ai 5 errori da evitare nell'ingresso di casa. 5 situazioni piuttosto frequenti che possono essere facilmente risolte con poche mosse e con i giusti consigli.