A 50 anni Justine Mattera sfoggia una forma fisica semplicemente perfetta

·2 minuto per la lettura

Ci vuole un fisico bestiale. Ecco il ritornello che ci viene da canticchiare alla vista del corpo perfettamente scolpito, snello e sinuoso di Justine Mattera, messo in evidenza da un costume bluette fasciante e scollatissimo. Considerando che ha 50 anni compiuti lo scorso maggio, siamo o non siamo di fronte a un miracolo di Madre Natura? A ben vedere, dietro alla silhouette iper tonica e scattante della showgirl, modella e influencer americana si cela un lavoro di mantenimento votato alla disciplina e al non tirarsi mai indietro. Da diverso tempo a questa parte, infatti, Justine Mattera ha fatto dello sport la sua vita, dedicandosi full time ad allenamenti di triathlon (e non solo) ad altissima resistenza. Ed ecco spiegato il suo fisico perfetto e in forma, incurante del tempo che passa e sempre più smagliante.

La beauty routine rassodante, drenante e snellente con focus corpo

Volere è potere, sicuramente per Justine Mattera, la cui fama di stakanovista instancabile la precede. Oltre ad attività fisica e dieta healthy, il corpo va mantenuto tonico e snello con l'aiuto di cosmetici ad azione riducente e rassodante. Come spiega Morgana Casamassima, SPA Assistant presso l'Hotel Lido Palace di Riva del Garda, "un siero o una crema corpo a base di caffeina fa miracoli nella lotta a cellulite e adipe ostinato. Ma se amate i rimedi fai da te, non disdegnate questo preparato home made, a base di fondi di caffè, cacao in polvere e sale grosso. La caffeina aiuta a riattivare la circolazione; Il cacao contiene la teobromina, sostanza che aiuta a intaccare il grasso sottopell; il sale grosso è un ottimo coadiuvante della ritenzione idrica. Create una crema dalla consistenza piuttosto densa utilizzando 4 cucchiai di cacao amaro in polvere, 2 cucchiaini di sale grosso e 1 fondo di caffè di una moka per quattro, aggiungendoacqua tiepida quanto basta per ammorbidire il composto. Non vi resta che applicare il prodotto nelle zone interessate, lasciando in posa per una buona mezz'ora, avvolgendo il tutto con una pellicola trasparente, per favorire e potenziare l’assorbimento". Come ricordano gli esperti formulatori di GUAM, "qualora l'inestetismo che più vi disturba sia rappresentato dal ristagno di liquidi, provate un trattamento intensivo in texture fango-crema a base di alghe marine super drenanti, meglio se arricchito da argilla, edera, centella, ippocastano, betulla e mentolo, per mantenere attivo il microcircolo cutaneo e ridurre la pelle a buccia d'arancia".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli