Abbiamo le date dei saldi invernali 2021 regione per regione (pronte, mascherine, via)

Di Federica Caiazzo
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Christina Reichl Photography - Getty Images
Photo credit: Christina Reichl Photography - Getty Images

From ELLE

Pronte, ai posti, via: le date dei saldi Inverno 2021 sono state annunciate. Disposizioni governative permettendo, il mese di gennaio che è prossimo all'arrivo coinvolgerà i negozi di tutti Italia nella folle corsa (distanziata!) agli affari di stagione. Le preucazioni per i saldi nell'era del Covid-19 restano quelle di sempre, diventate ormai parte della nostra routine quotidiana: mascherina (che copra naso e bocca insieme), gel disinfettante per le mani, distanziamento sociale e numero ridotto di clienti all'interno dei negozi (con eventuale fila d'attesa all'ingresso).

Le date dei saldi invernali 2021 sono state comunicate dalla Federazione Moda Italiana di Confcommercio, e prevedono un'organizzazione in più tranche divisa regione per regione. "Quest'anno - annuncia federazionemodaitalia.com - a causa del delicato e complesso momento che sta attraversando il settore moda a causa dell'emergenza Covid-19 e delle conseguenti gravi restrizioni alle attività economiche, complice anche l'impossibilità di spostamenti da una regione all'altra per motivi di shopping, le regioni hanno assunto e stanno assumendo decisioni diverse sulla data di avvio dei saldi e delle vendite promozionali, rispondenti a specifiche esigenze territoriali". Le indicazioni che seguono potrebbero quindi subire modifiche o integrazioni aggiuntive.

Photo credit: Imaxtree
Photo credit: Imaxtree

Saldi invernali 2021: 2 gennaio 2021

CAMPANIA - con possibilità di effettuare promozioni anche nel periodo antecedente

MOLISE - con possibilità di effettuare promozioni anche nel periodo antecedente

SICILIA - con possibilità di effettuare promozioni fino al 31 dicembre 2020

VALLE D'AOSTA - con divieto di effettuare promozioni nei 30 giorni antecedenti

Saldi invernali 2021: 5 gennaio 2021

ABRUZZO - con possibilità di effettuare promozioni anche nel periodo antecedente

FRIULI VENEZIA GIULIA (in attesa di conferma) - con possibilità di effettuare promozioni anche nel periodo antecedente

LOMBARDIA - con possibilità di effettuare promozioni anche nel periodo antecedente (non appena sarà pubblicata sul BURL la delibera di Giunta regionale del 14 dicembre 2020)

PIEMONTE - con possibilità di effettuare promozioni anche nel periodo antecedente

PUGLIA - con divieto di effettuare promozioni nei 30 giorni antecedenti e quindi dal 6 dicembre

SARDEGNA - con divieto di effettuare promozioni nei 30 giorni antecedenti e quindi dal 6 dicembre

UMBRIA - con possibilità di effettuare promozioni anche nel periodo antecedente

Saldi invernali 2021: 12 gennaio 2021

LAZIO - con possibilità di effettuare promozioni anche nel periodo antecedente

Saldi invernali 2021: 16 gennaio 2021

MARCHE - con possibilità di effettuare promozioni fino al 15 dicembre salvo eventuale e ulteriore proroga fino al 31 dicembre previo parere delle Associazioni maggiormente rappresentative del commercio.

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO (maggior parte dei Comuni dell'Alto Adige con eccezione dei comuni turistici) - con divieto di effettuare promozioni nel mese di dicembre e 20 giorni prima dell'avvio dei saldi.

Saldi invernali 2021: 29 gennaio 2021

LIGURIA - con divieto di effettuare promozioni a dicembre e nel periodo antecedente

Saldi invernali 2021: 30 gennaio 2021

EMILIA ROMAGNA - con possibilità di effettuare promozioni anche nel periodo antecedente

TOSCANA - con possibilità di effettuare promozioni anche nel periodo antecedente

VENETO - con possibilità di effettuare promozioni anche nel periodo antecedente

Saldi invernali 2021: 13 febbraio 2021

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO (Comuni turistici) - con divieto di effettuare promozioni nel mese di dicembre e 20 giorni prima dell'avvio dei saldi

Saldi invernali 2021: saldi liberi e altre regioni

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO: i saldi sono liberi

BASILICATA e CALABRIA - In attesa di decisioni