Abbiamo redatto la guida definitiva delle migliori creme antirughe in base al tipo di pelle

Di Marzia Nicolini
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Taisiia Stupak su unsplash
Photo credit: Taisiia Stupak su unsplash

From ELLE

Possiamo dirci superiori alla questione rughe, ma la verità è che a nessuna di noi piace notare allo specchio una nuova rughetta che segna il viso e che, inevitabilmente, svela qualcosa in più della nostra età anagrafica. Abbiamo due buone notizie per voi: ben prima di pensare al ritocchino (dal caro vecchio filler alla tossina botulinica), ricordate che contro le rughe si può fare molto sia a livello di beauty routine, scegliendo un'ottima crema antirughe da applicare ogni giorno "no matter what", e che la pelle resta turgida e compatta anche grazie ad alcuni accorgimenti a tavola. Lasciamo la parola a due esperte, con i consigli how to per preservare il capitale giovinezza della pelle e rendere la vita impossibile alle rughe. P.S. Il tutto senza spendere un capitale, che di questi tempi non guasta!

Photo credit: RunPhoto - Getty Images
Photo credit: RunPhoto - Getty Images

Crema antirughe, come sceglierla

Il segreto di un'ottima crema antirughe? Secondo il medico estetico Dvora Ancona di studio Dvora a Milano, "è fondamentale riconoscere gli attivi realmente efficaci nel rallentare i segni del tempo. Per una pelle del viso soda e senza rughe, chi ben comincia (con l'applicazione della crema) è a metà dell'opera. In etichetta del vostro cosmetico cercare uno o più di questi attivi e non ve ne pentirete: acido ialuronico, molecola prodotta dal nostro organismo, fortemente idratante e protettiva dei tessuti cutanei, adatto a ogni tipo di pelle, incluse quelle mature; vitamina A, che aumentando la produzione di collagene, mantiene la compattezza della pelle; vitamina E, antiossidante, perfetta per chi abita in città con aria inquinata; collagene, levigante e compattante; elastina, proteina che – come da nome – promette massima elasticità per la cute.

Se siete nella fascia 30-35 anni può andare bene una crema antirughe a base di ingredienti botanici. A quest'età consiglio prodotti a base di centella asiatica, echinacea angustifolia, aloe vera, equiseto, ma anche oli vegetali (karitè, avocado,argan e oliva), con azione protettiva e nutriente, molto apprezzata per la crema giorno della stagione fredda. Non dimenticate che la crema antirughe deve sempre essere preceduta da un'accurata detersione del viso, seguita da applicazione di tonico delicato e siero".

Photo credit: TanyaRow - Getty Images
Photo credit: TanyaRow - Getty Images

Crema antirughe e dieta antiage

Se fumate, siete stressate (alzi la mano chi non lo è!) e magari dormite poco e male, anche la migliore crema antirughe sul mercato, da sola, potrebbe non bastare a rallentare i segni di invecchiamento. "Date un sostegno alla vostra pelle con la dieta", consiglia Sandra Nassima, founder di Depuravita, specializzata in nutrizione healthy. "Cibi antirughe per eccellenza: avocado, ricchi di acidi grassi poli e monoinsaturi (come gli omega 9), pro compattezza e idratazione cutanea; pesci grassi, in particolare il salmone, ad alta concentrazione di omega 3, miracolosi per la pelle; frutti di bosco, ricchi di antiossidanti (i mirtilli hanno ottimi contenuti di vitamina A, le fragole di vitamina C); curcuma, dalle spiccate proprietà antinfiammatorie. Non dovrebbero mancare alimenti ricchi di probiotici e prebiotici, dallo yogurt al kefir, dai crauti alle cipolle. Favorendo l'equilibrio del microbioma intestinale, mantengono la pelle luminosa, scoraggiando la comparsa delle rughe".

Creme antirughe, le migliori per l'inverno