Abbiamo trovato il trucco definitivo per non far annerire l’avocado, elisir di benessere dell'estate

·3 minuto per la lettura

Avocado, il frutto degli dei! Tanto dolce e versatile (perfetto per toast, insalate o per una guacamole da urlo), l'avocado può anche risultare tricky – sia per individuare quello maturo al punto giusto nel banco del supermercato, che per non farlo annerire in due secondi netti dalla sua apertura. Che incubo! Oggi vogliamo proprio affrontare con voi l'annoso problema dell'annerimento dell'avocado: l'incubo di tutti noi, insomma. Prima di vedere come evitare l'orrore, bisogna capire il perché diventi così facilmente marrone. L'avocado contiene un enzima chiamato polifenolossidasi, che causa l'annerimento veloce del cibo quando esposto all'aria: per ovviare questo problema, dobbiamo pensare a proteggere l'avocado dall'esposizione all'ossigeno a tutti i costi. Questi piccoli segreti che andiamo a svelarvi non impediranno l'avanzare dell'alone marrognolo sulla lunga durata, ma potranno allungare la vita dell'avocado e permettervi di lasciare in frigo, pronta per il prossimo uso, quella preziosissima fetta rimasta dalla vostra avocado salad preferita. Vediamo come mantenere, il più a lungo possibile, un avocado verde, fresco e succosissimo!

Come salvare un avocado: i trucchi più usati

  1. Pellicola trasparente: vi rimane metà avocado dopo aver preparato la vostra guac preferita? Nessun problema: basta ricoprirlo con della pellicola trasparente, in modo che questa aderisca bene alla polpa dell'avocado. Si può lasciare o togliere il nocciolo a proprio piacimento – se lo si toglie, basta assicurarsi che la pellicola aderisca perfettamente all'avocado

  2. Olio EVO: spennellare l'avocado con dell'olio EVO permette di creare una barriera e di allungare la vita del nostro prezioso frutto per un altro giorno; questo perché l'olio funge da barriera contro l'ossigeno

  3. Limone: così come l'olio, anche il limone può diventare un'efficace barriera protettiva contro l'ossigeno; basta spennellare del succo di limone (o lime) sull'avocado per avere un giorno di vita extra

Photo credit: Courtesy of Unsplash - Adél Grőber
Photo credit: Courtesy of Unsplash - Adél Grőber

Gli attrezzi del mestiere: cosa comprare

E se i trucchi fai-da-te non fanno per voi, non vi preoccupate! Esistono praticissimi contenitori salvafreschezza economici e resistenti per mantenere sempre vivo e succoso il vostro avocado preferito!

Set: contenitore per avocado e taglia-avocado

Il primo prodotto che vi segnaliamo è un contenitore per avocado realizzato in materiale plastico di alta qualità (resistente, non tossico e sicuro). Evita l'ossidazione dell'avocado, allungandogli la vita. Lavabile in lavatrice, è venduto con un praticissimo taglia avocado – perfetto per creare degli avocado toast da urlo!

Set da 2 contenitori per avocado

Il secondo prodotto che vi segnaliamo è un conservatore per avocado flessibile e coloratissimo, che allunga la vita del vostro avocado e permette anche (diciamocelo!) di risparmiare denaro sulla lunga durata. Un'opzione economica: questo set si compone infatti di due contenitore per avocado Food Huggers, realizzati in silicone per alimenti senza BPA. E sì, sono lavabili anche in lavatrice!

Set completo per preparazione e conservazione di avocado

Se l'avocado è diventato il vostro unico credo in cucina, non potete non dare un'occhiata al non plus ultra dei set per avocado! Questa pratica ed economica selezione di oggetti 5 in 1 permette di tagliare l'avocado in piccoli pezzi, di sbucciarlo, di tritarlo, di creare un mash di urlo e di conservare il rimanente avocado in frigo. Fatto in plastica resistente ABS senza BPA, ha un manico ergonomico per facilitare ogni preparazione: un regalo perfetto anche per quei vostri amici ormai addicted all'avocado!

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli