Abbiamo trovato i trattamenti anticaduta migliori per capelli sani, forti e luminosi all winter long

Di Marzia Nicolini
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Photo by Rachel Coyne on Unsplash
Photo credit: Photo by Rachel Coyne on Unsplash

From ELLE

Sarà che il livello di stress è attualmente alle stelle, fatto sta che il problema della caduta dei capelli sta interessando molte donne ben oltre il classico passaggio di stagione. Ecco perché su Google e Pinterest aumentano le ricerche per rimedi cosmetici e ricette do it yourself arresta caduta. La verità è che, quando si tratta di capelli fragili, con tendenza a spezzarsi e cadere, andrebbero banditi i rimedi copia e incolla: meglio affidarsi ai consigli dei professionisti. Ecco perché abbiamo chiesto a tre esperti come attrezzarsi per prevenire e ridurre in maniera mirata la caduta dei capelli, per una hair routine all'insegna della salute.

Gli attivi cosmetici contro la caduta dei capelli

Secondo Silvia Caparrotta, hairstylist del salone milanese Mastromauro Hair & Beauty, "occorre memorizzare i principali attivi anti caduta, per fortificare i capelli. Bene fialette, ma anche prodotti di detersione e idratazione (balsamo, maschere, impacchi, sieri) arricchiti da vitamine B5,C e D. Ingredienti naturali quali l'arginina, la lavanda, il geranio e la caffeina sono altrettanto importanti, poiché penetrando a fondo nella cute stimolano il microcircolo, favorendo la circolazione e, di pari passo, una corretta ossigenazione del cuoio capelluto, permettendo al bulbo capillare di rafforzarsi e crescere al meglio. Con un utilizzo costante, vedrete che la vostra chioma riprenderà vigore, con un tangibile e progressivo infoltimento dei capelli".

Photo credit: Szymon Brzoska - Imaxtree
Photo credit: Szymon Brzoska - Imaxtree

Caduta capelli, do & don't

"Per trovare un prodotto anti caduta efficiente il mio consiglio è quello di privilegiare formule a base di componenti naturali, come quelli citati", sottolinea l'esperta. "In presenza di un capello molto fragile e tendente alla caduta è fondamentale evitare qualsiasi fonte di stress, dunque tenetevi alla larga da trattamenti e prodotti di detersione e styling troppo aggressivi. Praticate anche il digiuno da stirature, permanenti e tinture (a casa e in salone), a meno che il colore non si limiti a un ritocco della ricrescita o all'applicazione di un riflessante leggero. Inoltre, ricordate di evitare phon e piastre a temperature elevate. Ultima dritta: non tenete i capelli legati, quantomeno non spesso. Quest'abitudine, specie se protratta, tende a indebolire il capello".

Capelli deboli, dieta e medicina estetica

Altri rimedi per fortificare la chioma se il problema è già in corso? Come sottolinea Dr. Luis Campos, medico estetico e chirurgo plastico, "si parte sempre dal correggere la propria dieta, ricordandosi di portare a tavola alimenti ricchi di ferro, zinco e antiossidanti, su tutti il té verde, vero e proprio toccasana. Gli stessi attivi possono essere ricercati all'interno di prodotti di integrazione, senza per questo mai trascurare un piano nutrizionale bilanciato, scongiurando il rischio carenze". Fumate? Cercate di limitare al minimo questa abitudine: "la nicotina", ricorda il medico, "inibisce il microcircolo superficiale del cuoio capelluto e limita l'apporto di ossigeno ai follicoli, con peggioramento della chioma e indebolimento del fusto. Lato medicina estetica, infine, può essere indicato l'uso di terapie biorigenerative iniettabili sul cuoio capelluto, oltre a sedute di laser a bassa intensità per fortificare il fusto dei capelli. Sempre e solo dopo un consulto personalizzato con l'esperto".

Photo credit: Szymon Brzoska - Imaxtree
Photo credit: Szymon Brzoska - Imaxtree

Un impacco fortificante fai da te per capelli deboli

Un rito irrinunciabile se il capello è stressato, debole, con doppie punte e poca elasticità: un impacco nutriente. Secondo Emanuela Mattiuzzi, esperta in rimedi olistici, "per un ottimo trattamento da applicare una volta a settimana miscelate in una ciotola tre cucchiai di olio extravergine di olive e 5 gocce di olio essenziale di rosmarino. Dopo aver bagnato e tamponato i capelli, applicate il composto dalle radici sino alle punte, per poi avvolgere la chioma con la classica pellicola trasparente da cucina. Lasciate agire da mezz'ora a un'ora, sciacquando al termine della posa con abbondante acqua tiepida. A concludere il rituale, uno shampoo ultra delicate non schiumogeno. I risultati non tarderanno a palesarsi".

I migliori trattamenti anti caduta da comprare online