Addio 2020! E Beyoncé lo saluta così, con un regalo alle amiche a dir poco esilarante (e azzeccato)

Di Elisabetta Moro
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Kevin Winter - Getty Images
Photo credit: Kevin Winter - Getty Images

From ELLE

Dal profilo Instagram di Beyoncé nulla trapela se non professionalità, tanto impegno e empowerment a go go (e come ci piace). Niente scatti rubati, dediche affettuose, insight di vita vera a casa Knowles-Carter, nemmeno un tenero pic dei gemelli Rumi e Sir. Niente di tutto ciò. Piuttosto foto studiate al millimetro e pubblicate in ordinati gruppi di tre da degna icona di stile, imprenditrice di Parkwood Entertainment, founder di Ivy Park (il marchio di athleisure lanciato nel 2016) e ovviamente Queen indiscussa sul palco e nei nostri cuori. A svelarci qualche dettaglio più personale della cantante, però, ci ha pensato fortunatamente sua cugina, Angie Beyince, che ha rivelato - sempre su Instagram - che Beyoncé quest'anno ha regalato a tutte le sue amiche una collana a tema 2020 che sembra davvero il regalo perfetto (e alquanto esilarante) per questo anno assurdo. Prendere spunto è d'obbligo.

"Beyoncé ha regalato a tutte le sue ragazze questa straordinaria collana personalizzata per il 2020", ha scritto nella caption Beyince, "È una mano con il dito medio e l'anno 2020 fusi insieme". In effetti il pendente in oro e brillantini della collana raffigura una scritta "2020" che allo stesso tempo prende la forma di una mano che mostra il dito medio. Azzeccato e geniale è dire poco. "Quando l'ho aperta i miei occhi si sono riempiti di lacrime", continua la cugina di Bey, "perché è allo stesso tempo divertente e profondamente sentimentale. Il 2020 ha avuto alti e bassi, ma nel complesso è stato un anno davvero strano e difficile. Speriamo che il 2021 sia buono con il mondo".

A quanto pare, quindi, Beyoncé non solo è un'amica affettuosa e impeccabile che, al concludersi di un anno doloroso per tutto il mondo, si preoccupa di omaggiare le sue girls con un pensiero affettuoso, ma è anche perfettamente consapevole che dei momenti difficili è bene fare tesoro per crescere e capire ciò che davvero conta. "Ho iniziato a cercare un significato più profondo quando la vita ha cominciato a insegnarmi lezioni di cui non sapevo di aver bisogno", ha raccontato infatti in un'intervista per Elle US, "ho imparato che ogni dolore e ogni perdita sono in realtà un dono".

Sulla scia di questo approccio, il 2020 è stato per la cantante un momento di svolta e di riflessione. "Sono davvero cambiata", ha dichiarato recentemente a British Vogue, "Del resto sarebbe difficile vivere in una pandemia e sperimentare le attuali agitazioni sociali e non sentire dei cambiamenti". Beyoncé racconta di aver capito che più stabilità e meno stress e frenesia la aiutano a far sentire la sua voce più forte e chiara. "Ho davvero a cuore questo tempo con la mia famiglia", spiega, "e il mio nuovo obiettivo è rallentare e liberarmi dalle cose stressanti della mia vita. Sono entrata nell'industria musicale a 15 anni, sono cresciuta con il mondo che mi guardava e ho realizzato progetti senza sosta. Ho pubblicato Lemonade durante il Formation World Tour, ho dato alla luce due gemelli, mi sono esibita al Coachella, ho diretto Homecoming , sono partita per un altro tour mondiale con Jay, poi Black Is King, tutto di seguito. È stato pesante e frenetico".

Il 2020 ha costretto molti di noi a fermarci e pensare: è stato un anno doloroso ma potrebbe aver portato i suoi frutti. "Ho passato molto tempo concentrandomi sulla costruzione della mia eredità e sulla rappresentazione della mia cultura nel modo migliore che conosco" conclude Bey, "Ora ho deciso di concedermi il permesso di concentrarmi sulla mia gioia". E a noi sembra un ottimo proposito.