Addio Nichelle Nichols, storica attrice di «Star Trek»

È morta la leggendaria attrice di «Star Trek» Nichelle Nichols.

La star si è spenta per cause naturali sabato 30 luglio, all’età di 89 anni.

«Sono affranto nell’informarvi che una grande luce nel firmamento non brilla più per noi, come è stato per tanti anni. La scorsa notte, mia madre, Nichelle Nichols, è scomparsa per cause naturali. La sua luce, però, come le antiche galassie ora visibili per la prima volta, resterà per noi e per le future generazioni per imparare e per trarne ispirazione. La sua è stata una vita ben vissuta ed è stata un modello per tutti noi. Io e il resto della nostra famiglia, gradiremmo la vostra pazienza per questo lutto fino a quando non avremmo recuperato a sufficienza per parlare nuovamente».

Nichols ha interpretato il tenente Uhura in 70 episodi di «Star Trek» tra il 1966 e il 1969, diventando una delle prime donne di colore a ottenere un importante ruolo televisivo.

Ha inoltre lavorato come volontaria per vari programmi della NASA, focalizzati sulla promozione della diversità all’interno dell’agenzia spaziale.

Dopo la triste notizia, l’ex attore di «Star Trek» George Takei ha postato un commosso tributo su Twitter.

«Avrei così tante cose da dire sull’imparagonabile pioniera Nichelle Nichols, che ha condiviso tanto con noi nei panni del tenente Uhura della USS Enterprise, e che è morta oggi all'età di 89 anni», ha scritto. «Per oggi, il mio cuore è troppo addolorato e i miei occhi brillano come stelle. Che tu possa riposare in pace, mia cara amica».

L’ex star di «Wonder Woman», Lynda Carter, ha ricordato l’impegno di Nichelle per rendere il mondo dell’intrattenimento più inclusivo.

«Molti attori sono diventati star, ma poche star sono riuscite a muovere una nazione. Nichelle Nichols ci ha mostrato l’incredibile forza delle donne nere e ha tracciato il cammino per un futuro migliore per le donne nei media. Grazie Nichelle, ci mancherai».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli