Addio a Richard Buckley migliore amico, marito e partner da 35 anni di Tom Ford

·3 minuto per la lettura
Photo credit: Todd Williamson - Getty Images
Photo credit: Todd Williamson - Getty Images

Addio a Richard Buckley, celebre giornalista di moda e marito dello stilista Tom Ford. La triste notizia arriva dalla loro casa a Los Angeles, in California, dove Richard è venuto "serenamente" a mancare la scorsa domenica dopo aver combattuto una lunga battaglia (non ancora specificata per il momento). Gli omaggi dello stardom e della fashion industry - amici e addetti ai lavori - non sono tardati ad arrivare, puntuali e profusi della dovuta commozione.

GUARDA ANCHE - Il compleanno di Tom Ford

Dall'annuncio ufficiale a grandi commemorazioni e sentite dediche sui social media: "È con grande tristezza che Tom Ford annuncia la morte del suo amato marito Richard Buckley, al quale è stato legato per 35 anni - recita la nota stampa riportata da dailymail.co.uk. - Richard è morto serenamente nella loro casa a Los Angeles e con il figlio Jack al suo fianco. È venuto a mancare per cause naturali a seguito di una lunga malattia".

Photo credit: Larry Busacca/VF14 - Getty Images
Photo credit: Larry Busacca/VF14 - Getty Images


La prima designer a dedicare un tributo a Richard Buckley è stata proprio Stella McCartney, che la fonte riporta essere anche la madrina di battesimo del figlio della coppia: "Poter definire Richard un amico caro e amato è un privilegio. Essere consapevole del vuoto incolmabile che lascia nelle vostre vite mi riempie di infinita tristezza. È stato tanto amato, tanto rispettato. E a voi, Tom e Jack, Richard si è dedicato appassionatamente al punto da rendere completa la sua vita". Il post è stato immediatamente commentato da altri grandi nomi della moda che ricordano Richard Buckley con amore e devozione. "Che grande perdita", ha scritto l'attrice Naomi Watts. "Era un'anima davvero meravigliosa", aggiunge tra i commenti l'ex super model Helena Christensen.

 

Tom Ford e Richard Buckley - padri del piccolo Alexander John 'Jack' Buckley Ford (che oggi ha otto anni ed è nato da madre surrogata, ndr) - erano convolati segretamente a nozze solo nel 2011, dopo più di 20 anni insieme. La notizia era trapelata quasi per caso, come rivelò infatti maryclaire.co.uk nel 2014: "È curioso che Tom Ford abbia rivelato in modo del tutto casuale di aver sposato Richard. Non ha rivelato esattamente dove si sia tenuto il matrimonio, ma la loro unione è stata legalizzata a New York nel luglio 2011, dunque potrebbero essere trascorsi già tre anni da allora". Fu proprio il mondo della moda, ovviamente, a far sì che Cupido scoccasse la sua freccia. Come ricorda infatti dailymail.co.uk, Tom Ford e Richard Buckley si erano conosciuti a una sfilata a New York nel 1986. Fu amore a prima vista.

Photo credit: Rabbani and Solimene Photography - Getty Images
Photo credit: Rabbani and Solimene Photography - Getty Images

Infine, tra gli omaggi degni di nota c'è anche quello di David Furnish, marito di Elton John, che ha onorato così la memoria di Richard Buckley: "Che tristezza apprendere la sua scomparsa - scrive su Instagram. - Richard era un incredibile gentiluomo, dotato di talenti straordinari. Uno scrittore e un giornalista brillante, un padre devoto, marito amorevole di Tom Ford. La loro unione di 35 anni è sempre stata di ispirazione per me e Elton. Il mio cuore e le mie condoglianze vanno a Tom e al loro meraviglioso figlio Jack, e a tutte le persone addolorate da questa perdita". Richard Buckley non sarà mai dimenticato.



Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli