Afef sblocca un ricordo e posta una foto strepitosa insieme a Monica Bellucci da giovani, wow

Di Federica Caiazzo
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Vittorio Zunino Celotto - Getty Images
Photo credit: Vittorio Zunino Celotto - Getty Images

C'è stato un tempo in cui in passerella c'era lei, doveva esserci lei. Ma parlare di Afef Jnifen oggi significa parlare anche di Monica Bellucci, Naomi Campbell... e sbloccare ricordi (meravigliosi) di tempi andati. A farlo stavolta ci ha pensato Afef Jnifen in persona, postando sul suo profilo Instagram una fotografia in cui la didascalia recita: "Quando eravamo giovani". Ed è subito amarcord.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Caterina Balivo: 'Fui sostituita da Monica Bellucci, accusai il colpo'

Il racconto della vita e della carriera di Afef Jnifen inizia con lo stesso preludio (ribelle) che farebbe da incipit alla storia di qualsiasi adolescente: nata nel 1993 a Médenine, in Tunisia, Afef è stata - di sei figli - l'unica femmina di mamma Saida Benina. A 14 anni, contro il volere dei genitori (il papàMohamed è stato ministro dei rapporti bilaterali tra Tunisia e Italia), sposò un vicino di casa che di anni ne aveva 21. Ma come lo stesso William Shakespeare insegna in Romeo and Juliet, le gioie violente hanno violenta fine (e muoiono nel loro trionfo, cit.): ergo, l'unione trovò presto il suo culmine. Fu un altro amore quello che nacque in seguito, e diede ad Afef la certezza - tra storie d'amore, matrimoni e delusioni successive - che lei sarebbe stata più che mai destinata a una carriera nella moda (di nuovo, contro il volere dei genitori). Trasferitasi a Parigi, Afef Jnifef sfondò come super model e divenne anche amica di Monica Bellucci. Un nome che, nella cricca delle grandi amicizie nate tra backstage e passerella, sarebbe rimasto accanto a lei per sempre.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Nel corso del tempo, la straordinaria bellezza di Afef Jnifef ha conquistato designer e couturier (a proposito, sembra che la modella italiana Chiara Scelsi ne sia la sosia): Giorgio Armani, Karl Lagerfeld, Jean Paul Gaultier e Roberto Cavalli sono solo alcuni dei grandi nomi. E a proposito di quest'ultimo, un altro momento amarcord sbloccato su Instagram da Afef lo scorso anno è quello di un gran finale in passerella con Eva e Roberto (Cavalli, ça va sans dire) e la sola e unica Naomi Campbell.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Dalla moda alla TV. Negli Anni 90, Afef Jnifef è stata ospite fissa da Maurizio Costanzo, per poi diventare conduttrice televisiva di Nonsolomoda. Nel 2004 è entrata a far parte del team di conduttori de Le Iene, ma nel 2006 decide di ritirarsi dietro le quinte del mondo dello spettacolo e abbandonare i riflettori. Oggi Afef Jnifef vive a Roma ed è attiva nel sociale accanto a Telefono Azzurro e Croce Rossa. L'amore? C'è, e ogni tanto qualche momento romantico insieme a Marco del Bono, Amministratore delegato di Mediolanum Farmaceutici, lo condivide anche su Instagram. Ma, bando alle ciance (e al gossip che lascia il tempo che trova), sono i momenti amarcord come quello insieme a Monica Bellucci che ci fanno brillare gli occhi.