Affrontare la pensione serenamente

Dopo 30 anni passati a lavorare la prospettiva di andare in pensione può sia confortare che spaventare

Ecco quindi qualche consiglio per affrontare questo grande passo senza farsi prendere dal panico:

(Vivere serenamente il passaggio): La pensione non deve essere vista come l’epilogo della propria vita ma come l’inizio di una nuova fase in cui concentrarsi su se stessi e godersi i frutti delle proprie fatiche

(Cercare un nuovo equilibrio): Quello che spaventa, oltre al cambiamento di reddito, è l’interruzione di una routine ormai consolidata. La chiave è cercare un nuovo equilibrio, una nuova quotidianità che non faccia sentire smarriti o spaventati. Per farlo serve tempo, quindi abbiate pazienza e non mettetevi fretta

(Nuovi hobby): Quando lavori per 30 anni è normale sentirsi spaesati alla prospettiva di non avere più niente da fare. E’ una buona idea, quindi, cercarsi nuovi hobby e nuovi interessi per riempire le proprie giornate. In pensione si ha moltissimo tempo libero, perché non sfruttarlo?

(continua nel video...)