Aiutare il bambino a diventare più indipendente: come fare

·4 minuto per la lettura
aiutare il bambino a diventare più indipendente
aiutare il bambino a diventare più indipendente

Aiutare il bambino a diventare più indipendente può sembrare un’impresa ardua, ma esistono diverse tattiche da provare. Più il vostro bambino diventa grande, più si rende conto di essere un individuo separato da voi. Con la sua crescente identità arriva il bisogno di fare le cose da solo. Ecco come sfruttare al massimo il suo zelo per l’indipendenza.

Rendete la casa sicura per il piccolo esploratore

Per aiutare il bambino a diventare più indipendente, deve costantemente testare i limiti esplorando l’ambiente circostante. Ecco perché è importante assicurarsi che la casa sia a prova di bambino. Invece di correre in giro dicendo “no” ogni volta che tocca qualcosa che potrebbe fargli male, mettete gli oggetti pericolosi fuori dalla sua portata e tante cose divertenti e sicure al loro interno. Questo gli darà un po’ più di autonomia e a voi una maggiore tranquillità.

Permettete a vostro figlio di prendere l’iniziativa

Ogni genitore deve porre dei limiti, ma a volte va bene lasciare che il vostro bambino prenda le redini – anche se le sue decisioni sembrano stravaganti. Se, per esempio, il vostro bambino di 2 anni insiste nell’indossare il suo parka da sci a giugno, lasciateglielo fare – a un certo punto si surriscalderà e capirà da sola che una giacca a vento ha più senso. Permettendogli di arrivare a questa conclusione da solo, gli date la possibilità di imparare e crescere.

Mostrategli le basi

Essere in grado di fare bene un lavoro è la chiave per aiutare il bambino a diventare più indipendente. Tuttavia, per favorire le sue capacità, dovrete dimostrargli i compiti lentamente e chiaramente, suddividendoli in azioni separate. Accompagnatelo in ogni fase della pulizia del suo posto a tavola, per esempio (prima porta il piatto al lavandino, poi la tazza, poi le posate). Poi guardate come lo fa da solo e dategli tante pacche sulle spalle per averci provato.

Lasciatelo partecipare

Quando il vostro bambino vi vede fare qualcosa di vagamente interessante – cucinare, pulire, mettere insieme i mobili – vuole entrare con voi e aiutarvi. Quando questo accade, cercate di trovare un modo in cui il vostro bambino possa assistervi. Potrebbe non essere in grado di mescolare il sugo, per esempio, ma potete chiedergli di prendervi il mestolo, poi lasciargli mettere le tovagliette sul tavolo.

come aiutare il bambino a diventare più indipendente
come aiutare il bambino a diventare più indipendente

Resistete all’impulso di intromettervi

Se avete assegnato un lavoro al vostro bambino, lasciateglielo fare, anche se ci mette il doppio del tempo rispetto a voi. A meno che non abbiate molta fretta, lasciategli cinque minuti per piegare il suo pigiama al mattino: si sentirà più realizzato che se aveste finito il suo lavoro per lui.

Se vostro figlio ha l’ansia da separazione, probabilmente ha problemi a stare lontano da voi. Ecco come potete aiutarlo a sentirsi più a suo agio da solo:

Siate sicuri degli addii

La vostra partenza è difficile per il vostro bambino, ma se vi comportate come se non fosse un grosso problema e sapete che tornerete presto, aiuterete a calmare le sue paure. Formulate il vostro addio in modo comprensivo ma concreto e poi dirigetevi subito verso la porta. Se vostro figlio scoppia in lacrime, cercate di non fargli vedere che i suoi sentimenti vi turbano.

Esercitatevi ad essere assenti

Potete aiutare vostro figlio ad abituarsi alla vostra partenza e al vostro ritorno usando un timer da cucina. Impostatelo per cinque minuti e ditegli: “La mamma va nell’altra stanza per cinque minuti e io torno”. Una volta che ha capito che tornerete, impostate il timer per intervalli più lunghi fino a quando non sarà pronto per una separazione più lunga, come all’asilo.

Evitate di uscire di nascosto

Anche se pensate che aiuterà vostro figlio a non vedervi uscire, uscire di nascosto in realtà lo farà arrabbiare di più. Quando si renderà conto che siete andati via senza salutare, potrebbe piangere e preoccuparsi del vostro ritorno.

aiutare il bambino a diventare più indipendente consigli
aiutare il bambino a diventare più indipendente consigli

Mostrategli che gli volete bene

Date costantemente amore e sostegno a vostro figlio e lui acquisirà la fiducia necessaria per andare avanti da solo. Incoraggiatelo ogni volta che prova a fare qualcosa da solo, ma non respingetelo quando corre da voi per essere rassicurato. Lui vorrà e avrà bisogno di questo per molto tempo a venire.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli