Al Bano: "Sogni per il 2021? Sconfiggere Covid e cantare Felicità"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"I miei propositi per il 2021? Ho comprato un'armatura del Medioevo, come Sancho Pancha. Voglio andare contro questo Covid, e se lo becco lo voglio uccidere. Una volta ucciso, mi metto nei panni di Al Bano e canterò per tutto il tempo che non ho cantato l'anno scorso. E non mancherà, in quel canto, la canzone 'Felicità'". Così Al Bano Carrisi spiega all'Adnkronos con quale atteggiamento si appresta a vivere il nuovo anno appena iniziato, senza smentire la carica di energia positiva che da sempre lo caratterizza.

"Agguerrito ma positivo, ma non nel senso del covid -sorride Al Bano- Il mio approccio è da guerriero di luce. E questo è il consiglio che do a tutti dobbiamo combattere questo nemico. Questo è la terza Guerra Mondiale dichiarata da un signore che nessuno riesce a vedere".

In tutto questo, per il popolare cantante di Cellino San Marco la fede ha un ruolo centrale. "Sempre -conferma Al Bano- La mattina appena mi sveglio, durante la giornata e la sera, un pensiero lassù ci sta sempre bene", conclude.