Alberto Matano e l'amicizia con Raoul Bova: ‘Ecco cosa condividiamo’


Alberto Matano, intervistato dal settimanale "Chi", ha parlato dell'amicizia che lo lega a Raoul Bova e a Rocìo Munoz Morales.
Il conduttore infatti insieme al marito Riccardo Mannino ha passato alcuni giorni di vacanza insieme all'attore e alla compagna. Al magazine ha detto: "Condividiamo tutti gli stessi valori, le origini contano davvero molto poco. Con Raoul condivido quella calabrese, il cuore generoso. Rocio è una donna magnifica, vivace, intelligente, entusiasta, dinamica, e il tempo con loro è sempre magico".
"La mia è stata una stagione piena d'amore e condivisione. Sono stato nella mia amata Calabria con mio marito Riccardo, la mia famiglia e poi in Sicilia e Spagna, in Andalusia con Raoul, Rocio e le loro bimbe", ha confidato.
Il 49enne, che lo scorso giugno ha sposato il compagno dopo più di 10 anni di relazione, ha rivelato che il matrimonio ha dato nuova forza al loro rapporto.
"Dopo l'unione civile è un po' come se avessimo completato tutti i lavori di casa. Ha rinvigorito il rapporto, ha dato nuova luce, linfa, c'è tanta felicità", ha dichiarato.
Alla soglia dei 50 anni, che festeggerà il 9 settembre prossimo, Alberto ha poi concluso: "Pensavo che questo traguardo sarebbe stato un momento catartico. Invece sono sereno, ho lo spirito dei 40 e la consapevolezza di un uomo maturo e centrato. Non ho organizzato ancora nulla, ma festeggerò senz'altro".