Alberto Urso su Sanremo: “É uno dei miei sogni”

Alberto Urso

Alberto Urso, dopo aver conquistato a soli 22 anni la vittoria nell’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi, è pronto a partire per un lunghissimo tour personale che lo porterà a esibirsi in molte città di tutta Italia. Mentre lavora incessantemente per essere all’altezza di una scaletta molto impegnativa, Alberto Urso ha il grande sogno dell’Ariston.

Alberto Urso: da Pavarotti a Kekko dei Modà

Quello che sta cercando di fare Alberto Urso a poco più di vent’anni e per giunta tutto da solo non è affatto facile. Il giovanissimo talento venuto fuori dalla scuola di Maria De Filippi, infatti, aspira a mettere insieme molti generi nel corso di una sola lunghissima esibizione.

Il tenore ha infatti parlato di recente di quanto sia impegnativa la scaletta di base di ogni data del suo tour: all’interno di essa sono state compresi brani pop famosissimi, come diverse cover dei Queen e alcune canzoni di Lucio Dalla e, allo stesso tempo, brani che mettono in risalto la formazione principalmente operistica di Alberto, il cui sogno è cantare, un giorno, L’Elisir D’Amore di Donizetti.

Tra gli idoli di Alberto spiccano personaggio estremamente differenti tra loro: dal grande, indimenticabile Luciano Pavarotti e al suo erede Andrea Bocelli fino a un inaspettato Kekko dei Modà, emblema di un pop sentimentale che non potrebbe essere più leggero.

Il filo conduttore di tutte le esibizioni di Alberto saranno comunque i brani del suo primo album intitolato Solo, pubblicato da pochissime settimane.

Un tour in continua evoluzione

Dopo aver spiegato di essere una persona che si annoia molto facilmente, Alberto ha promesso ai suoi fan molte sorprese nel corso del tour. Alberto ha infatti come obiettivo quello di variare la scaletta a ogni data, nel tentativo di offrire ai propri fan uno spettacolo sempre diverso.

Naturalmente questo significa doversi sobbarcare una mole di lavoro non indifferente, soprattutto tra una data e l’altra del tour. Alberto non si tira indietro: del resto ha affermato che questo è quello che ha sempre sognato di fare nella vita.

Il sogno di cantare a Sanremo

Dopo aver trionfato sul palcoscenico televisivo e con l’obiettivo di farsi le ossa in un tour faticosissimo dal punto di vista vocale, Alberto Urso ha confessato di avere nel cassetto un sogno che è probabilmente comune a tutti coloro che si affacciano sulla scena musicale italiana: cantare a Sanremo.

Attualmente non c’è ancora alcun progetto concreto (sarebbe stato impossibile con tutti gli impegni professionali a cui Alberto dovrà fare fronte nei prossimi mesi) ma di certo il giovanissimo tenore lavorerà in futuro per salire sul palco più famoso d’Italia.

Il percorso musicale di Alberto Urso sembra seguire lo stesso iter dei ragazzi de Il Volo, il cui successo è stato celebrato anche con un ottimo terzo posto durante la scorsa edizione del Festival.