Alcol di rosmarino: proprietà e benefici

·2 minuto per la lettura
alcol rosmarino
alcol rosmarino

L’alcol di rosmarino è un rimedio naturale poco conosciuto, ottimo per migliorare l’aspetto di cellulite e vene varicose. Scopriamone insieme le proprietà.

Alcol di rosmarino: come si prepara

L’alcol di rosmarino si può preparare facilmente a casa e possiede tutte le caratteristiche benefiche della pianta originaria. Il preparato home-made, infatti, è molto diverso da quello che si può acquistare nelle farmacie, visto che è composto semplicemente da alcol e rametti di rosmarino, lasciati macerare nel liquido per diverso tempo, almeno 15 giorni.

Proprio questa sua caratteristica rende il prodotto estremamente efficace nel contrastare vene varicose e ulcere. Scopriamone i benefici.

Benefici dell’alcol di rosmarino

L’alcol di rosmarino è ottimo se si vuole migliorare l’aspetto della pelle e combattere le vene varicose e la cellulite. Il prodotto, infatti, sfrutta tutti i vantaggi topici del rosmarino stesso, creando così un prodotto che può essere facilmente assorbito dalla pelle.

L’alcol di rosmarino, infatti, agisce come un tonico naturale, ottimo per mantenere intatta l’elasticità della pelle, per prevenirne la flaccidità e ovviamente combattere la cellulite.

Il liquido è ottimo anche per stimolare la circolazione sanguigna e per donare una piacevole sensazione rinfrescante alle gambe, ottima se si soffre di gambe gonfie e pesanti. Il prodotto, inoltre, riduce le infiammazioni e i crampi che accompagnano le vene varicose.

Alcol di rosmarino: come utilizzarlo

Utilizzare l’alcol di rosmarino per contrastare cellulite e vene varicose è molto semplice. Basta inumidire dei batuffoli di cotone con il liquido e massaggiarli delicatamente sulla pelle una volta al giorno, per almeno una settimana. Entro sette giorni dovrebbero essere visibili già i primi risultati.

Ricordati di inumidire bene la pelle con il prodotto, lascia agire per circa 10 minuti e poi rimuovilo con abbondante acqua fredda.

Prima di utilizzare questo rimedio naturale, però, è necessario esfoliare delicatamente ma in maniera efficace la pelle, in modo da facilitare l’applicazione dell’alcol di rosmarino.