Ale e Franz ringraziano Gabriele Salvatores per «Comedians»

·1 minuto per la lettura

Ale e Franz hanno ringraziato il premio Oscar Gabriele Salvatores che li ha ingaggiati nel film «Comedians», in arrivo nelle sale cinematografiche a partire dal 10 giugno.

Il film, tratto dalla pièce teatrale omonima di Trevor Griffith e rappresentato per la prima volta al Nottingham Playhouse nel 1975, racconta cosa si cela dietro il mondo della commedia e dei comici.

«Siamo davvero felici che Salvatores ci abbia dato la possibilità di partecipare a questo progetto affrontando un testo che mette in discussione il senso della risata e il significato stesso di quel percorso che ci accompagna da 26 anni: il lavoro del comico», hanno spiegato a Repubblica Ale e Franz.

Il film mette in campo un cast formato dal duo comico Ale e Franz - pseudonimo di Alessandro Besentini e Francesco Villa - così come Manuel Bonadei, Walter Leonardi, Giulio Pranno, Vincenzo Zampa e Christian de Sica.

«Pensiamo che questo film sia attualissimo, in un momento in cui più che mai si discute su quali siano i margini d’azione della comicità, quali siano i confini perlustrabili e i limiti da non superare - commentano Ale e Franz -. È stata un'esperienza bellissima in un periodo di restrizioni che ci ha portato a convivere in una bolla per sei settimane creando un legame unico col cast e la troupe, ed una collaborazione speciale con Gabriele. Grazie di cuore».