Alessandra Amoroso nega l'autografo ad una fan ed è polemica

Alessandra Amoroso autografo
Alessandra Amoroso autografo

Aveva atteso sotto il sole delle ore nella speranza di poter ricevere l’autografo di Alessandra Amoroso su un cuscino che ha portato appositamente con sé per l’occasione. Invece così non è stato. La cantante ha negato la sua firma motivando la sua scelta, sostenendo che avrebbe scontentato tutti. Ciò che è successo al Tim Summer Hits è stato aspramente criticato sui social, anche se non sono mancati i commenti a difesa della cantante.

Alessandra Amoroso nega l’autografo: il video sui social è virale

Ad ogni modo, ciò che emerge dal breve video che si è diffuso sui social è come, nonostante la risposta ferma di Alessandra Amoroso, pare che la giovane non ci sia rimasta male, tanto da averle ricordato che a San Siro ci sarebbe stata. Nonostante tutto le critiche sono arrivate velocissime.

Si legge ad esempio su Twitter: “Cara Alessandra la ragazza in questione è rimasta sotto il sole cocente di roma per ore e ore aspettando solo di vedere te cantare e di ricevere un misero autografo non ti ha mica chiesto l’invito al matrimonio.. ma poi aveva già il pennarello in mano..” e ancora: “Non sto a dire chi ha ragione, ma il gesto di prendere e chiudere il pennarello è oggettivamente brutto”.

Accanto a queste critiche molti sono stati i commenti di difesa. Un utente ad esempio ha scritto: “Io ci ho solo visto educazione e gentilezza da entrambe le parti.
La ragazza non mi sembra delusa e la gioia di Alessandra Amoroso nel sapere di San Siro dice molto di lei secondo me”.

La replica di Alessandra Amoroso

in una storia su Instagram pubblicata in queste ultime ore, la cantante ha spiegato come sono andate le cose:

“Venerdì ero in Piazza del Popolo per il Tim Summer Hits. Dopo le prove, come faccio sempre, sono scesa a salutare tutte le persone del pubblico nella breve pausa tra le mie prove e quelle dell’artista successivo. Mi è stato chiesto di autografare alcuni oggetti ma, considerato il poco tempo e la tanta gente, sapevo che non avrei potuto fare autografi a tutti coloro che lo avrebbero chiesto e in più avrei rischiato di non riuscire a salutare tutti. Nel rispetto di tutte le persone del pubblico e degli artisti che di lì a breve avrebbero fatto le prove sul palco, ho preferito dedicare quel tempo a scambiare qualche chiacchiera con più persone possibili, anche per evitare di scontentare chi non avrebbe ricevuto un autografo. Come sempre ho fatto tutto mettendo il primo posto l’amore e il rispetto per la gente. Non ho mai dimenticato e mai dimenticherò che è grazie alla gente, che mi ha sostenuta in questi anni, che faccio questo lavoro e sarò per sempre grata al pubblico. Sempre. Fate entrare l’amore. Tutto quest’odio che state facendo girare non fa bene, credetemi! Me l’ha detto nonna”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli