Alessandra Mastronardi protagonista del film su Carla Fracci: «Un onore indossare le tue scarpette»

·1 minuto per la lettura

La scomparsa di Carla Fracci ha lasciato un grande vuoto.

L'étoile della danza è deceduta a 84 anni a causa di un tumore che l’affliggeva da tempo e di cui non aveva mai parlato pubblicamente.

A breve, in suo omaggio, verrà presto proposto “Carla”, produzione con protagonista Alessandra Mastronardi che dovrebbe arrivare su Rai 1 il prossimo autunno.

«Addio dolce Signora della danza», ha scritto Alessandra Mastronardi su Instagram, dando l'estremo saluto alla celebre ballerina.

«È stato più che un onore avere avuto la possibilità di poter entrare nelle tue scarpette».

Quando fu reso pubblico il suo ingaggio come titolare del film biografico nei panni della Fracci, l'attrice napoletana rivelò a Il Corriere della Sera: «Mi sono avvicinata a questo personaggio in punta di piedi, pur non avendo mai fatto danza. Carla Fracci era una donna di immenso talento e pari forza. Quando ci siamo viste mi disse che le sarebbe piaciuto che la mia interpretazione mostrasse la fierezza e la forza con cui ha affrontato la vita».

La trama di “Carla” parte dalla storia di lei bambina nell’immediato Dopoguerra, poi adolescente e giovane donna nella Milano degli anni Sessanta fino all’ascesa e il successo.