Alessandro Cecchi Paone sul fidanzato Simone: 'Era etero'


Alessandro Cecchi Paone, raggiunto da "Fanpage", è tornato a parlare del fidanzato Simone. I due sono stati paparazzati dal settimanale "Chi" mentre erano in gira in barca in teneri atteggiamenti.
"È una bellissima storia estiva. Non viviamo nemmeno nella stessa città ma mi trovo benissimo con lui. È dolcissimo, affettuoso, abbiamo avuto un’ottima intesa fin dal primo incontro avvenuto per puro caso", ha dichiarato.
Il giornalista ha così raccontato come si sono conosciuti.
"Mi ha cercato lui su Instagram qualche mese fa. Ci saremmo dovuti vedere in una città intermedia tra Roma e il posto in cui vive lui, che per il momento tengo riservato. Mi erano piaciute le sue foto, quello che scriveva su Instagram e abbiamo deciso di conoscerci", ha rivelato il 60enne.
Nonostante la differenza d'età, ben 34 anni, Cecchi Paone ha trovato davanti a sé una persona molto matura e ha rivelato: "È un ragazzo molto giovane ma ha già una bella esperienza in campo sentimentale. Come me, nasce etero con delle storie anche importanti. È una persona molto semplice che non ha niente a che fare con questo mondo. Lavora nell’azienda agricola di famiglia. Mi ha cercato proprio perché aveva vissuto il mio stesso percorso e voleva confrontarsi".
"Lui ha 26 anni e si chiama realmente Simone. Un anno fa, come capitò a me quando ne avevo 35, si innamorò di un suo amico e decise di lasciare la ragazza con la quale aveva una storia importante per intraprendere un percorso in questo nuovo orientamento", ha chiosato.