Alessandro Preziosi e Claudia Pandolfi per Netflix: saranno fratello e sorella

·1 minuto per la lettura

Alessandro Preziosi e Claudia Pandolfi sono fratello sorella sul set per Netflix.

La produzione televisiva, realizzata in associazione con Mediaset e prodotta da Lotus Production, una società di Leone Film Group, si chiama "Mio fratello, mia sorella", ed è diretta da Roberto Capucci.

Il film si apre con un funerale dove la Pandolfi (Tesla) rincontra il fratello Nick, alias Preziosi, dopo vent’anni.

Lei è seria e composta, mentre lui si presenta sopra le righe, con camicia flou e tavola da surf sotto braccio.

La pellicola racconta una storia dove al centro troviamo i rapporti familiari, la diversità, la disabilità, l'accettazione, l'attraversamento del dolore per giungere al perdono.

Nel testamento lasciato dal padre, i due fratelli sono costretti a convivere sotto lo stesso tetto per un anno. In casa ci sono anche i figli di Tesla, Sebastiano, geniale violoncellista affetto da schizofrenia, e Carolina (Ludovica Martino), con cui Tesla ha un rapporto conflittuale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli