Alessia Marcuzzi torna in tv dopo un anno: ‘Le telecamere mi mancano’


Alessia Marcuzzi dopo circa un anno di assenza dal piccolo schermo ha fatto un’apparizione televisiva. La conduttrice romana è stata ospite nel weekend di Mara Venier a ‘Domenica In’ e ha ammesso che le manca la lucetta rossa delle telecamere, quella che si accende quando parte la registrazione.
La 49enne ha confidato: “E’ un anno che non vado in video. Questa decisione mi ha fatto bene, sono fortunata, me lo sono potuta permettere. Però quella lucetta rossa, quando ce l’hai nel sangue, ti manca. La voglia c’è, in tv ci sono cresciuta, avevo 17 anni quando ho iniziato”.
“Il Covid mi ha fatto riflettere, mi sono presa un periodo per me, per stare fuori dalle telecamere, ma quando quella cosa ce l'hai nel sangue poi ti manca perché fa parte di te”, ha aggiunto.
Mara ha confessato che non è stato facile convincere Alessia a sedersi sulla sedia degli ospiti della trasmissione di Rai1. “Per farla venire qui stasera ho dovuto insistere”, ha detto. Le due sono però legate da una forte amicizia. “A L'Isola dei Famosi ero una tua opinionista”, ha sottolineato la Venier.
La Marcuzzi scherzando ha poi parlato delle loro cene romane, sempre molto caloriche. “Lei mi fa magna' in continuazione. Quando mi invita a cena non c'è mai un semplice pesce al forno con le patate perché cucina sempre o l'amatriciana o la cacio e pepe o la lasagna”, ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli