Alice Cooper vende un'opera d'arte di Andy Warhol

·1 minuto per la lettura

In occasione della Fall Larsen Art Auction 2021, Alice Cooper venderà la sua preziosa opera d'arte di Andy Warhol.

Il pezzo in acrilico e serigrafia su tela "Little Electric Chair" della serie Death And Disaster di Warhol ha un valore compreso tra 2 milioni di euro e 3.800 milioni di euro e potrebbe diventare il dipinto più costoso mai venduto nello stato dell’Arizona.

Il rocker ha riscoperto il pezzo nel garage del suo complesso di Scottsdale, in Arizona, rivelando che aveva «completamente dimenticato» di possederlo.

Cooper e Warhol divennero improbabili amici a New York negli anni Settanta.

«Un giorno di alcuni anni fa, stavo parlando con Dennis Hopper che ha detto che stava vendendo un paio dei suoi Warhol», ha detto Alice Cooper.

«Ho detto: "Aspetta un attimo, penso di avere un Warhol da qualche parte". Così sono andato a curiosare e l'ho trovato ed era in perfette condizioni. Voglio dire, era una specie di capsula del tempo - che penso che Andy avrebbe amato - perché amava le time capsule. Come un'opera d'arte in sé e per sé».

E aggiunge: «Quindi eccolo lì, aveva vissuto da solo per molti anni. L'abbiamo estratto e lo abbiamo esaminato con l'intenzione di mostrarlo - ma poi ho deciso che era ora di andare avanti, ora di rilasciarlo al mondo. L'avevo avuto per tutto questo tempo e me ne ero quasi dimenticato - è giusto che ora qualcuno se lo goda davvero».

Il pezzo sarà venduto all'asta d'arte della Larsen Gallery il 23 ottobre 2021.

Una parte della commissione di vendita andrà a beneficio della Solid Rock Foundation senza scopo di lucro di Cooper.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli