Alimentazione e sport per scolpire i glutei

·2 minuto per la lettura
come rassodare glutei
come rassodare glutei

Avere dei glutei sodi è il desiderio di molte donne. Attraverso un programma preciso è possibile unire allenamenti mirati e un’alimentazione corretta, ottenendo così i risultati desiderati.

Sport e alimentazione per rassodare i glutei

Allenamento mirato

Per avere un lato B perfetto e rassodare i glutei è necessario iniziare a praticare sport. Esistono degli esercizi mirati da fare in palestra o a casa per tonificare la zona.

I più conosciuti ed efficaci sono gli squat, da fare almeno 4 volte a settimana. Fare almeno 3 serie da 15 ripetizioni aiuta a tonificare la muscolatura di cosce e glutei, scolpendo così la figura. Dopo che avrete raggiunto un certo grado di esperienza e di allenamento, per potenziare gli effetti di questo esercizio potrete utilizzare una kettlebell. In questo modo otterrete dei glutei ancora più sodi e scolpiti!

Un altro esercizio da alternare agli squat sono gli affondi. Anche in questo caso, fare 3 serie da 15 ripetizioni per gamba aiuta a rassodare i glutei alti e bassi. assicuratevi di eseguire l’esercizio con movimenti lenti e controllati, in modo da evitare infortuni alle articolazioni delle ginocchia. Dopo un po’ di tempo potrete intensificare l’esercizio impugnando due manubri per potenziarne gli effetti.

Per rassodare i glutei puoi ricorrere anche ad altre attività: la corsa, la camminata veloce, il nuoto e la bicicletta sono tutte attività divertenti da fare che ti aiuteranno a scolpire non solo il lato B ma anche l’intera figura. L’importante è non pretendere di ottenere risultati in poco tempo ma perseverare con costanza per raggiungere l’obiettivo.

Regime alimentare

Anche la dieta gioca un ruolo fondamentale nella definizione dei glutei. In generale, occorre fare attenzione all’apporto calorico complessivo e ripartire i nutrienti in maniera bilanciata in tutti i pasti della giornata. È importante anche scegliere alimenti a basso contenuto di grassi saturi e colesterolo, oltre che prodotti a basso indice glicemico.

Non eliminate i carboidrati, ma prediligete piuttosto quelli integrali come pasta, pane e riso. Non devono mai mancare legumi e cereali, indispensabili per la definizione dei muscoli e per fornirci le giuste energie. Limita la carne rossa ad una sola volta a settimana e prediligi piuttosto carni bianche e pesce.

Via libera poi a frutta e verdura, ricche di fibre, che aiutano sgonfiare e a ridefinire la figura, eliminando tossine in eccesso e la ritenzione idrica. A completare il tutto, ricordatevi di mantenervi sempre ben idratate, bevendo almeno 2 litri di acqua al giorno.