Alimentazione in gravidanza: i migliori consigli

cibo-in-gravidanza
cibo-in-gravidanza

La gravidanza è un periodo molto importante per la vita della madre, ma anche del nascituro. Per questa ragione, le accortezze non sono mai troppe e, una delle cose più importanti di cui tener conto è proprio l’alimentazione. Le future mamme, infatti, devono prendersi cura del proprio regime alimentare con grande attenzione. Al di là del fatto che, un’alimentazione equilibrata, dovrebbe essere la prerogativa di ognuno per tutta la vita, va detto che sgarrare qualche volta sia anche concesso.

In gravidanza, tuttavia, le concessioni vanno limitate all’estremo o, ancora meglio, eliminate del tutto. Sono nove mesi impegnativi, su questo non c’è dubbio, ma anche indimenticabili. Un periodo prezioso nella vita di una donna, ma anche un momento fondamentale per la formazione in salute del piccolo. Fare qualche sacrificio, dunque, non guasterà affatto e ripagherà completamente al termine della gravidanza.

Questa guida punta proprio a chiarire i vari punti dell’alimentazione in gravidanza, al fine di fare luce sulle incertezze, i dubbi, le possibilità e i divieti di ogni futura mamma.

Alimentazione in gravidanza, cosa mangiare e come farlo

Prima di iniziare a scoprire cosa mangiare e come farlo durante la gravidanza, è bene chiarire che, seguire un regime alimentare attento, non significa digiunare, né tantomeno rinunciare ai propri cibi preferiti. Si tratta soltanto di avere un occhio in più nei confronti di determinati alimenti e di sacrificarli temporaneamente per il benessere del nascituro.

Va anche detto che, durante la gravidanza, alcuni cibi vanno preferiti ad altri, poiché in grado di fornire un apporto calorico necessario e che, ovviamente, altri vadano tassativamente evitati per non portare a spiacevoli effetti negativi.

Si parte con la carne che, sebbene possa essere mangiata normalmente, dovrà essere sempre ben cotta e consumata con moderazione. Si preferiscono le carni bianche a quelle rosse e, gli insaccati e salumi in quantità eccessive dovranno essere evitati, così come il fegato. I vegetariani, invece, dovranno assolutamente integrare il ferro attraverso i legumi, fonte di proteine e acido folico.

Quel che non può mancare nella dieta di una donna in gravidanza è il pesce, come l’orata, il nasello, il salmone e la sogliola, anch’esso sempre ben cotto, ricco di acidi grassi essenziali e omega-3. Le uova presentano proteine e possono essere mangiate cotte due volte alla settimana. L’olio e la frutta secca possono essere assunti in quantità moderata, mentre ortaggi e frutta di stagione vanno mangiati solo dopo averli lavati in maniera accurata.

In gravidanza è, poi, necessario bere latte pastorizzato e formaggi dalla bassa stagionatura. Patate e riso possono essere mangiati anche tutti i giorni, essendo una font efficace di zuccheri complessi e carboidrati. I dolci secchi, a base di frutta e yogurt, la melassa, i fichi, i carciofi, i porri, il basilico, i semi di zucca e l’erba cipollina, poi, non possono mancare.

I cibi da evitare assolutamente

Come tutte le medaglie, anche questa ha un rovescio. Come abbiamo visto, comunque, i sacrifici da fare a tavola durante la gravidanza non sono moltissimi e risiedono, principalmente, nella moderazione di determinati alimenti, piuttosto che nell’eliminazione totale di essi. Ci sono, poi, cibi che vanno tassativamente sospesi, come i crudi di carne e pesce che potrebbero portare a patologie come la salmonella e la listeriosi.

Le uova crude vanno evitate assolutamente, anche quando poco cotte. Rientrano in questa categoria, poi, anche i pesci di grossa taglia, a rischio mercurio, i formaggi molto stagionati e forti o il latte crudo, l’alcool, da evitare tassativamente. Continuiamo la black list dei cibi in gravidanza con la caffeina, solo in dosi limitatissime e le arachidi. Di certo, la gravidanza è ben più complessa rispetto alla ricerca dei migliori bonus siti slot e, per questo, occorre prestare grande attenzione a tutti gli aspetti che potrebbero metterla a rischio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli