Allattare un bambino di due anni: è strano farlo ancora?

·2 minuto per la lettura
allattare ancora un bambino di due anni
allattare ancora un bambino di due anni

È meraviglioso allattare ancora un bambino di due anni. Lui riceve i benefici fisiologici, compreso il latte fatto su misura per i suoi bisogni, le immunoglobuline e gli anticorpi protettivi. Riceve anche i benefici psicologici dell’allattamento al seno, compreso un rapporto stretto con te.

È strano allattare ancora un bambino di due anni?

Non è così insolito allattare al seno a 2 o 3 anni. In tutto il mondo, l’età media dello svezzamento è intorno ai 3 o 4 anni. Il tuo bambino smetterà di allattare quando sarà pronto. Questo è descritto come uno svezzamento “guidato dal bambino”, ed è il modo più efficace e delicato di svezzare. Finché l’allattamento al seno piace a entrambi, allora continuate pure a fare quello che state facendo.

Potresti chiedere a tua suocera cosa pensa ci sia di strano in una donna che allatta il suo bambino. Forse semplicemente ha delle idee diverse dalle tue, ma parlarne in modo razionale è la soluzione migliore. Tuttavia, più impariamo sui benefici per la salute dell’allattamento prolungato per i bambini, così come per le madri, più ci rendiamo conto che non è solo normale, ma salutare.

allattare ancora un bambino di due anni consigli
allattare ancora un bambino di due anni consigli

L’allattamento prolungato

Anche se il tuo bambino ora riceve la maggior parte della sua nutrizione dal cibo solido, il latte materno fornisce ancora calorie, ormoni della crescita, preziose immunità, vitamine ed enzimi. Gli studi dimostrano che i bambini che allattano al seno si ammalano meno spesso dei loro coetanei.

Quando un bambino si ammala, il latte materno può essere l’unica cosa che consuma. Questo lo aiuta a rimanere idratato e rafforza il suo sistema immunitario. L’allattamento al seno fa bene anche alla salute. Rispetto alle donne che non hanno mai allattato, le donne che allattano hanno tassi più bassi di diabete, malattie cardiovascolari e pressione alta.

Man mano che il tuo bambino diventa più autonomo, l’allattamento al seno può essere un’importante fonte di rassicurazione e sostegno emotivo. La forte connessione che il tuo bambino sente con te durante l’allattamento favorirà l’indipendenza, non lo renderà eccessivamente dipendente o appiccicoso, come alcuni potrebbero farti credere.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli