Alto Adige, palazzo del ghiaccio crolla sotto il peso della neve

Primo Piano
·1 minuto per la lettura

Il palazzo del ghiaccio di Vipiteno è crollato sotto il peso della neve. Non si registra per fortuna nessun ferito.

Al momento del cedimento del tetto della struttura l'impianto era vuoto: secondo quanto riporta infatti il mensile dell'Alta Val d'Isarco "Erker", il personale di pulizia, che avrebbe dovuto essere sul posto in quel momento, aveva eccezionalmente già eseguito il suo servizio il giorno prima.

I danni sono enormi. Il crollo, avvenuto verso le ore 7, è stato causato probabilmente dal peso della neve, caduta in abbondanza in l'Alto Adige durante tutto l'inverno.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per mettere in sicurezza la zona. Il sindaco intende verificare esattamente le cause del crollo prima di dare il via alla rimozione delle macerie.

GUARDA ANCHE: Freddo, ghiaccio, neve e maltempo su tutta l'Europa

LEGGI ANCHE: Valanga in zona Sestriere, 2 morti: uno è 'Cala' Cimenti

LEGGI ANCHE: India, crolla ghiacciaio in Himalaya: in centinaia travolti dalle acque