Amanda Seyfried: sì a «Mamma Mia! 3»

·1 minuto per la lettura

Amanda Seyfried apre al terzo capitolo di «Mamma Mia!».

L’attrice si è detta disponibile a interpretare ancora il personaggio di Sophie Sheridan, di cui ha già vestito i panni nel film del 2008 e nel sequel del 2018 «Mamma Mia! Ci risiamo».

In un’intervista con Deadline, la star candidata all’Oscar ha dichiarato: «Tutti dopo il primo film si sono chiesti: come farete a realizzare un secondo film? Che storia userete? E quali canzoni? Poi il secondo film è stato addirittura migliore del primo, la storia funzionava, ci siamo riusciti. Lo abbiamo fatto rispettando gli impegni lavorativi di tutte le persone coinvolte, il che è stata una sfida».

«Chi dice che non possiamo farne un terzo? Se ragioniamo in termini di incasso, penso che nessuno si opporrebbe… ma non credo sia questo il caso. Non è una questione di soldi. Si tratta di creare qualcosa per cui celebrare e riunirci in quanto famiglia».

E ancora: «Senza una buona storia non si va da nessuna parte».

Il personaggio interpretato da Meryl Streep, Donna (la madre di Sophie), teoricamente non potrebbe tornare poiché è morta nel secondo film. Ma, secondo Amanda, la diva di Hollywood potrebbe trovare un escamotage per “resuscitare”.

«Si troverebbe il modo! Se Meryl vuole tornare, torna di sicuro!», ha assicurato.

Nel franchise hanno partecipato altre star come Colin Firth, Pierce Brosnan, Stellan Skarsgard, Julie Walters e Christine Baranski.

La saga è ispirata all’omonimo spettacolo teatrale, animato dalle canzoni degli ABBA.