Amber Heard ‘ama ancora’ Johnny Depp


Si è concluso con una grande sconfitta per Amber Heard il processo per diffamazione iniziato dall’ex marito Johnny Depp, a causa di un articolo pubblicato nel 2018 in cui l’attrice sostiene di essere stata vittima di abusi domestici. Nonostante Amber non abbia esplicitamente citato l’ex marito nel suo pezzo, la giuria ha ritenuto diffamatorie le dichiarazioni di Amber e palesemente rivolte a Depp.
La coppia, insieme dal 2011, decise di sposarsi nel 2015. Solo un anno dopo Heard chiederà il divorzio e un’ordinanza restrittiva nei confronti di Johnny, accusandolo di essere violento. Ora che il processo è concluso, Amber ha rilasciato nuove dichiarazioni e ha ammesso di provare ancora dei sentimenti per l’ex marito, nonostante la tumultuosa relazione.
Parlando con la conduttrice del “Today Show”, Savanna Guthrie, Heard ha detto: “Assolutamente. Lo amo. Lo amavo con tutto il mio cuore e ho fatto del mio meglio per far funzionare una relazione profondamente danneggiata e non ci sono riuscita”.
“Non nutro rancore nei suoi confronti. So che sembra difficile da credere, o magari non così tanto difficile, se si è amato davvero qualcuno”, ha aggiunto.
Heard ha poi insistito sul fatto che l’editoriale pubblicato sul Washington Post “non riguardava la sua relazione con Johnny”. “Nell’editoriale ho solo prestato la mia voce a un tema più ampio”, ha spiegato. “Era importante per me non dire qualcosa che lo avrebbe diffamato. Avevo avvocati, squadre di avvocati, che esaminavano tutte le bozze delle mie dichiarazioni”, ha aggiunto Amber.
La causa si è chiusa con un risarcimento da ben 12 milioni di dollari per Johnny Depp, mentre Amber ne ha ricevuti “solo” 2 sempre come forma di risarcimento.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli