Amici 19, Alessandra Celentano contro Cannito: “Sei un incompetente”

alessandra celentano

La seconda puntata del serale di Amici di Maria De Filippi ha visto per la prima volta l’assenza del pubblico, ma è stata movimentata da tante liti. Una di queste è quella tra Alessandra Celentano e Luciano Cannito. I due, in disaccordo sull’esibizione di Valentin, se ne sono dette di tutti i colori.

Amici: Alessandra Celentano contro Cannito

L’ultima puntata del serale di Amici di Maria De Filippi è andata in onda, per la prima volta da quando è nato il talent, senza pubblico. La mancanza di applausi, cori e striscioni si è fatta sentire, ma a causa dell’emergenza Coronavirus, la conduttrice e Mediaset non avrebbero potuto prendere una decisione diversa. Maria, inoltre, ha mantenuto la distanza chiesta dal Ministero della Salute con tutti gli ospiti e ha chiaramente detto di non potersi esporre per ‘volere dei piani alti’. Insomma, la Queen Mary avrebbe voluto baciare e abbracciare Fabrizio Moro, Mahmood, Al Bano e Romina Power ma non l’ha fatto per rispetto dell’ordinanza che vige sul nostro Paese. Nonostante l’assenza del pubblico, la serata è stata comunque movimentata da numerose liti. Una di queste è stata quella tra Alessandra Celentano e Luciano Cannito. I due non si sono trovati d’accordo sull’esibizione di Valentin. La professoressa di ballo, come sempre, ha criticato l’allievo e ha sottolineato che lo trova “sempre uguale”. Cannito, ovviamente, è di tutt’altra opinione. Luciano ha dichiarato: “Sono 20 anni che la Celentano dice sempre la stessa cosa. Sta entrando in una sorta di armadio pieno di ragnatele. Tu non fai altro che amare le persone che fanno balletto classico e basta! Non è consono quel ruolo rispetto a quello che stai facendo, un giudice deve essere oggettivo rispetto a tutti”.

Lo show di Alessandra

Alessandra, toccata dalle parole di Cannito, ha perso la pazienza e con la sua solita maestria si è scagliata contro di lui. La Celentano ha replicato: “Io non sto dicendo che lui non è bravo ma che è sempre uguale… Guarda, ho detto che sei competente perché sono gentile, ma tu per me non sei neanche competente. Sei tu che sei limitato!”. Come al solito, la professoressa di ballo non modera le parole e ha sganciato una frecciatina al vetriolo. Cannito, però, non ha accettato l’affondo e ha risposto a tono: “La Celentano vede e riesce a riconoscere soltanto quello che è consono alle cose che piacciono a lei, per questo non riesci a vedere al di là. Devi essere a 360 gradi! Anche a me piace il balletto classico, questo non vuol dire che io non sappia giudicare un danzatore con queste qualità”. La discussione è stata interrotta bruscamente da Maria De Filippi che ha preferito intervenire e riportare l’attenzione sulla puntata. Considerando che siamo soltanto alla seconda messa in onda del serale, siamo pronti a scommettere che Alessandra continuerà a regalarci show degni di nota.