Amici: anticipazioni sesta puntata

·2 minuto per la lettura
amici anticipazioni sesta puntata
amici anticipazioni sesta puntata

Le anticipazioni della sesta puntata del serale di Amici 2021 prospettano un appuntamento imperdibile. Ci saranno sfide, alcune delle quali faranno discutere, e ospiti molto graditi.

Amici: anticipazioni sesta puntata

La sesta puntata di Amici andrà in onda sabato 24 aprile 2021, ma, grazie alle anticipazioni diffuse da Il Vicolo delle News, abbiamo già qualche spoiler. La messa in onda sarà scoppiettante e sappiamo che si sarà un solo eliminato, pratica che dovrebbe cambiare nel corso delle prossime settimane, prima della finalissima.

Il pubblico TIM ha premiato ancora una volta Giulia, mentre gli ospiti sono Nino Frassica e Annalisa. La squadra che apre la prima manche è quella di Arisa e Lorella Cuccarini, che sfida quella di Rudy Zerbi e Alessandra Celentano. Tancredi sfida Sangiovanni, ma perde. Alessandro va contro Serena e ottiene la vittoria. Raffaele, invece, sfida Deddy ma ne esce sconfitto. Da questa puntata, considerando che tutti i prof hanno tre allievi, non ci sono le nomination, per cui vanno tutti al ballottaggio. I giudici hanno salvato Alessandro e mandato Raffaele al ballottaggio finale.

Zerbi e la Celentano hanno poi sfidato Veronica Peparini e Anna Pettinelli, vincendo la gara. Nello specifico, Serena va contro Aka7even e perde. Sangiovanni si batte contro Samuele con Giulia e vince, mentre Deddy trionfa contro Aka7even. La prima a salvarsi è Giulia, mentre i giudici mandano al ballottaggio finale Samuele.

La terza manche vede Rudy e Alessandra sfidare ancora Arisa e Lorella. Sangiovanni perde contro Alessandro. Serena vince contro Tancredi, mentre Alessadro trionfa contro Deddy. La squadra di Zerbi e la Celentano è sconfitta e nasce una polemica molto accesa. A giocarsi la permanenza ad Amici 2021 sono Deddy, Samuele e Raffaele. I giudici salvano Samuele, quindi ad essere eliminato è uno tra Deddy e Raffaele. Secondo il popolo di Twitter, a lasciare la scuola è stato Raffaele.