Amy Winehouse: il vestito di Belgrado battuto all'asta per 234mila dollari

·1 minuto per la lettura

È stato battuto all’asta in California per 234mila e 200 dollari (202mila e 180 euro) il mini abito verde e nero con stampa di bambù disegnato da Naomi Parry, indossato da Amy Winehouse nell’ultimo, drammatico concerto di Belgrado.

Si tratta di una cifra 16 volte superiore a quella stimata. D’altronde il concerto nella capitale della Serbia fu l’ultimo della cantante britannica, morta all’età di 27 anni per un'overdose di alcool e droghe. All'asta sono stati venduti circa 800 oggetti appartenuti alla Winehouse.

Il ricavato, pari a 4 milioni di dollari (3 milioni e 450 mila euro) è stato destinato alla Amy Winehouse Fondation, che aiuta i giovani contro le dipendenze.

Tra i vari cimeli finiti all’asta c’erano pantaloni, shorts, sottabiti, reggiseni, bustini, scarpe, occhiali, strumenti musicali, libri e dischi.

Amy vinse un Grammy per l'album capolavoro "Back to Black" del 2006.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli