Amy Winehouse: una foto inedita all’asta

·1 minuto per la lettura

Una foto di Amy Winehouse è stata trasformata in un token non fungibile e verrà presto venduta in un’asta, il cui ricavato andrà a beneficio dei musicisti in difficoltà.

Lo scatto raffigura la cantante, morta nel 2011 a soli 27 anni, all’interno di una cabina telefonica a New York. A scattarla è stato Charles Moriarty, mentre Mark Palkoski si è occupato della sua animazione in stile fumettistico.

Lo scatto verrà accompagnato da una rara stampa della foto originale, con la firma di Moriarty.

Il token non fungibile rimarrà in vendita su OpenSea fino al 30 maggio.

Il prezzo è di 3 Ether, una somma di criptovaluta corrispondente a circa 7623 dollari.

L’asta è organizzata da MusiCares, una non profit della Recording Academy che assiste musicisti con problemi economici e di salute.

«Charles ha catturato un’immagine di Amy dal viso fresco, piena di vita e di gioia», ha dichiarato la madre di Amy, Janis Winehouse, a proposito della foto che ha ispirato il token non fungibile.

Altre foto della star scattate da Moriarty saranno in mostra a Nashville (Tennessee) nei prossimi mesi, come parte di una serie di eventi organizzati in occasione del decimo anniversario dalla morte di Amy.

Il 23 luglio ci sarà un livestream da tre ore in cui si esibiranno alcuni artisti, i cui nomi non sono ancora stati annunciati.

Una parte della vendita dei biglietti per questo evento andranno a beneficio di MusiCares e della Amy Winehouse Foundation.