Anche il principe William scriverà un libro, ma non sarà un'autobiografia come quella di Harry

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Pool - Getty Images
Photo credit: Pool - Getty Images

Neanche il tempo di riprendersi dalla notizia che il principe Harry scriverà la propria autobiografia e che anzi la bozza del libro è già nelle mani dell'editore e uscirà nelle librerie di mezzo mondo nel 2022, che arriva l'annuncio di una nuova imminente pubblicazione firmata royal. L'opera stavolta non è l'ennesimo sfogo del figlio ribelle né una favola formato bambino di mamma Meghan, ma un personale contributo del principe William all'Earthshot Prize, il prestigioso riconoscimento che da quest'anno fino al 2030 verrà assegnato ogni anno a cinque persone che troveranno soluzioni innovative per contrastare gli effetti del cambiamento climatico. In qualità di presidente e fondatore del premio il duca di Cambridge firmerà l'introduzione del libro Earthshot: How to Save Our Planet, l'opera-manifesto dedicata al cambiamento climatico e alla salvaguardia del nostro Pianeta.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

"La Terra è a un punto di svolta e ci troviamo di fronte a una dura scelta – scrive il principe William all'inizio del libro, pubblicato da John Murrays –. O continuiamo così com'è e danneggiamo irreparabilmente il nostro Pianeta, o facciamo affidamento al nostro potere unico di esseri umani e alla nostra continua capacità di guidare, innovare e risolvere i problemi. Le persone possono ottenere grandi cose. I prossimi dieci anni ci presentano uno dei nostri più grandi test: un decennio di azione per riparare la Terra". Co-prodotto da Colin Butfield, ex direttore esecutivo del Wwf, e dal pluripremiato produttore e regista Jonnie Hughes, Earthshot sarà pubblicato il 30 settembre, in vista della cerimonia di premiazione dell'Earthshot Prize, in programma a Londra il 17 ottobre, battendo sul tempo l'uscita del memoir del fratello, prevista per il prossimo anno. Ma non è tutto perché William, grazie anche alla moglie Kate e al loro nuovo canale YouTube, ha affinato le armi della comunicazione e, sulla scorta del fratello, ormai lanciatissimo nella produzione di serie tv, accompagnerà l'uscita del libro con un documentario della Bbc, in programma per questo autunno.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Come anticipato dall'editore, l'opera conterrà anche vari contributi di personalità di spicco quali Christiana Figueres, l'ex capo delle Nazioni Unite per il clima responsabile dell'accordo di Parigi sui cambiamenti climatici, la cantante Shakira Mebarak, l'attivista ambientalista Hindou Oumarou Ibrahim, l'ex astronauta Naoko Yamazaki e l'emittente e storico Sir David Attenborough. Una narrazione a più voci che si intreccerà con l'attesissima prefazione del principe William, sempre più impegnato in progetti umanitari e ambientali proprio come a suo tempo lo fu la madre Diana.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli