Andrea Iannone e Giulia De Lellis, shopping: quanto hanno speso?

giulia de lellis

Giulia De Lellis e Andrea Iannone sono più innamorati che mai e, appena possono, si concedono anche un po’ di sano shopping. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne e il pilota di Moto Gp sono stati paparazzati dal settimanale Chi mentre passeggiano per le vie del quadrilatero della moda milanese. Quanto hanno speso i due piccioncini?

Andrea Iannone e Giulia De Lellis

Andrea Iannone e Giulia De Lellis convivono ormai da tempo a Lugano. Anche se l’ex corteggiatrice ha da poco traslocato tutte le sue cose nell’appartamento del suo fidanzato, i due hanno iniziato a vivere sotto lo stesso tetto già dalle primissime settimane della loro frequentazione. Giulietta, dopo la batosta subita con Andrea Damante, ha finalmente ritrovato il sorriso e anche Iannone non è da meno. L’autrice de “Le corna stanno bene su tutto (ma io stavo meglio senza)” e il suo principe azzurro sono stati paparazzati dal settimanale Chi mentre si concedono un po’ di sano shopping. Andrea, come farebbe un bravo cavaliere, porta le buste e segue con dedizione la sua dolce metà. La De Lellis, euforica come sempre, trascina il compagno in negozi d’alta moda. Il pilota di Moto Gp stringe tra le mani alcune buste di Louis Vuitton e si sofferma divertito davanti alle vetrine che la sua Giulietta gli indica. In tutto ciò, quanto hanno speso i due innamorati?

Shopping folle: quanto hanno speso?

Il settimanale Chi non ha ancora doti di chiaroveggenza, per cui non possiamo sapere quanto abbiano speso Giulia e Andrea nel loro pomeriggio di shopping. La rivista di Alfonso Signorini, però, ha fatto notare un dettaglio non indifferente: il look della De Lellis. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne sfoggia una borsa formato maxi in pelle martellata e effetto dorato del valore di 6.200 euro e un paio di stivali shark lock di pelle in nero con chiusura metallica da 1.595 euro. Considerando che soltanto quello che si può vedere ‘ad occhio nudo’ ammonta a 7.795 euro, non osiamo immaginare quanto valga il capospalla e ciò che indossa sotto. Prendendo spunto da ciò, possiamo immaginare che lo sphopping che si è concessa con Iannone sia stato in linea con questi suoi ‘gusti’. D’altronde, visto il successo che sta avendo, la De Lellis può permettersi qualsiasi colpo di testa. Il suo primo romanzo “Le corna stanno bene su tutto (ma io stavo meglio senza)” ha venduto più di 100 mila copie, ha debuttato come attrice nella web serie “Una vita in bianco”, come conduttrice in “Giortì” ed è richiestissima da tanti brand. Come se non bastasse, i beninformati sostengono che Giulietta e Andrea stiano creando un loro marchio e siano prossimi al debutto. Anche se il sogno del Festival di Sanremo è sfumato, dettaglio confermato sia dalla De Lellis che da Francesco Facchinetti, uno shopping folle è più che giustificato.