Angelina Jolie: altro scontro con Brad Pitt per l’azienda vinicola

·1 minuto per la lettura

Angelina Jolie ha richiesto al giudice di poter vendere la sua parte nel business che ancora condivide con l’ex marito Brad Pitt, l’azienda vinicola Nouvel, LLC, del vigneto francese Miraval Chateau.

Non essendo riuscita a cedere la sua metà vendendola direttamente a Pitt, l’attrice avrebbe ora trovato un terzo a cui affidare il 50% del suo marchio, secondo quanto riportato dal sito The Blast.

L’ex supercoppia ha investito nella tenuta francese nel 2011, prima ancora del matrimonio.

«Dopo tutti questi anni, in cui ha cercato di districarsi dalla società insieme al suo ex marito in termini finanziari accettabili, la signora Jolie è estremamente desiderosa di chiudere la quesitone in sospeso della vendita (della metà in suo possesso)», leggono i documenti ufficiali inoltrati dal team legale della Jolie.

Senza il consenso di Pitt, tuttavia, la situazione resta in stallo. Le due stelle di Hollywood hanno inoltrato le pratiche per il divorzio nel 2016, chiudendo una relazione di oltre 10 anni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli