Anna Paquin nel film di Stephen Moyer «A Bit of Light»

·1 minuto per la lettura

Anna Paquin e Ray Winstone sono entrati nel cast del film "A Bit of Light” di Stephen Moyer.

Prima di avventurarsi dietro la macchina da presa, il regista è stato un prolifico attore. Tra le sue comparse, anche quella in True Blood, la nota serie televisiva sui vampiri prodotta da HBO.

Moyer dirigerà la moglie Anna Paquin, Ray Winstone, Pippa Bennett-Warner e Youssef Kerkour nel film, attualmente in produzione nel Regno Unito.

La storia ruota attorno al personaggio della Paquin, che vive con suo padre (Winstone) dopo aver temporaneamente ceduto la custodia delle sue giovani figlie all'ex marito e alla nuova partner.

Moyer, che ha diretto la Paquin in diversi episodi di True Blood e nel suo show su Amazon, intitolato Flack, ha esordito alla regia con «L’Ultimo Brindisi (The Parting Glass)», nel cui cast c’era sempre la moglie Anna Paquin.

«Dal momento in cui ho iniziato a leggere "A Bit of Light” sapevo che sarebbe stato il mio secondo film», dice Moyer a Deadline.

«È uno splendido pezzo della mia vecchia amica Rebecca Callard, che ho incontrato per la prima volta 25 anni fa recitando insieme come attori. Abbiamo messo insieme un cast davvero straordinario guidato da Anna e Ray che sono meravigliosi insieme».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli