Anna Tatangelo debutta in “Scene da un matrimonio”: «Mi metto in gioco»

·1 minuto per la lettura

Anna Tatangelo ha finalmente esordito in tv alla conduzione dello storico format “Scene da un matrimonio”.

Per lei si tratta di un’impegno sfidante, che la porta a contatto con il pubblico e le emozioni.

«Con la tv posso entrare nelle case di tanta gente, ed è bello mettersi in discussione anche mostrando il proprio lato personale, umano, perché poi il pubblico ti percepisce per come sei davvero», dice Anna intervistata dall’ANSA parlando dello storico format in onda dal 2 ottobre su Canale 5 alle 14.10.

«Non indosserò paillettes e tacchi, non sarò in uno studio ma in giro per l'Italia, i protagonisti saranno i futuri sposi, io sarò solo un'invitata che entra in punta di piedi», spiega.

«Mi metto in gioco improvvisando senza avere un copione e con tutta la mia spontaneità, perché l'obiettivo è immedesimarmi per cogliere e raccontare le loro emozioni. Il matrimonio non è per niente qualcosa di retrò, anzi, è ancora un evento che affascina. E mi sono emozionata anche io, pensando a quando magari vivrò questa esperienza con mio figlio Andrea se si sposerà».

Nella prima puntata la conduttrice è andata in provincia di Livorno, in una splendida villa sul mare, per il matrimonio di Rosita e Riccardo.

«Sento la responsabilità di raccontare il Paese con i problemi che fanno parte della realtà ma anche nella sua esigenza di continuare comunque a sognare. Alcuni di questi ragazzi hanno percorsi difficili alle spalle, dalle loro storie emerge per esempio il valore del sostegno dato dalla famiglia, ma è bello avere un po' di leggerezza, divertirsi davanti a uno spritz o ascoltando una serenata. Non pensavo che avrei vissuto così tante emozioni e visto posti così belli».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli