Anna Tatangelo distrutta dal dolore: è morta sua madre Palmira


E’ morta oggi, giovedì 29 settembre, la madre di Anna Tatangelo. La cantante è distrutta dal dolore a causa del decesso del genitore, che aveva 67 anni.
A quanto pare la donna combatteva da anni contro un male difficilissimo da trattare, perdendo la sua battaglia proprio poche ore fa. L’artista di Sora non ha rilasciato dichiarazioni, ma sta certamente soffrendo molto per una perdita così importante. Anna, che ha anche un fratello, Giuseppe, era legatissima alla mamma.
Non molto tempo fa aveva tessuto le lodi di Palmira sul social. Accanto a una foto che la ritrae abbracciata a lei aveva scritto: “Sei la donna più importante della mia vita! Ogni volta che ti guardo ho solo voglia di dirti Grazie. Grazie perché sei il mio esempio più grande, la donna che nella vita voglio essere. Grazie per avermi incoraggiata in ogni mio passo! Grazie per avermi introdotta alla vita con amore! Grazie per aver asciugato in silenzio ogni mia lacrima insegnandomi ad essere forte ed affrontare tutto, anche cose più grandi di me! Grazie perché sei una nonna spettacolare per mio figlio! Ti amo più della mia vita! E sono grata a Dio perché mi ha dato l’onore di essere figlia tua!”.
La signora Palmira insieme al marito Dante era molto nota a Sora, aveva un banco al mercato dove vendeva le famose “ciammelle” sorane. Lascia anche il nipotino Andrea, avuto dalla Tatangelo con Gigi D’Alessio.
I funerali si terranno domani, a Sora, alle 15,30 presso la chiesa dei Padri Passionisti.