Antonella Clerici: ‘Ho paura di invecchiare’. E sui ritocchini estetici aggiunge che…


Antonella Clerici ha parlato della paura di invecchiare, “che abbiamo tutti”, con il settimanale ‘Chi’. In un’intervista rilasciata al magazine diretto da Alfonso Signorini ha spiegato di non essere contraria ai ritocchini estetici, anzi. L’importante è farli con i professionisti giusti e senza esagerare.
Quando le è stato chiesto perché “tutti abbiamo paura di invecchiare”, la conduttrice 59enne ha risposto: “Perché la vita media si è allungata. Ricordo che mio padre, alla mia età, mi sembrava vecchio, mentre oggi, alla mia età, sei giovane: sarà per quello che mangiamo, per la medicina, per i ritocchini”.
“A me piace portare bene la mia età, non vorrei dimostrare vent’anni di meno. Vedo facce tumefatte o bocche strane che provocano l’effetto contrario. Devi avere l’accortezza di fare cose giuste, ci si può aiutare con la medicina estetica mantenendo l’armonia”, ha aggiunto.
Tempo fa aveva già parlato di questi argomenti con ‘Il Messaggero’. Aveva confessato: “Dal chirurgo estetico vado non più di due volte l’anno. Non voglio trasformarmi. Io faccio poche cose, continuative, e sempre d’estate perché d’inverno vado in onda tutti i giorni e si vedrebbe. Ho iniziato a 40 anni. E’ meglio fare piccoli ritocchi piuttosto che interventi improvvisi e innaturali. Vedo certe bocche in giro, mamma mia…”.