Antonella Clerici: «Nessuno credeva in me»

·1 minuto per la lettura

Antonella Clerici si è ripresa il suo posto in televisione, ma non è stato facile.

Dopo il vuoto lasciato da "La Prova del Cuoco", la conduttrice è tornata al suo affezionato pubblico con "È sempre mezzogiorno": un format nuovo, con una visione della cucina italiana classica e sempre in voga.

«Il calcio è lo sport nazionale per eccellenza; il cibo non passa mai di moda, infatti si dice che finisce sempre tutto a tarallucci e vino, il leitmotiv di tutto quello che muove il nostro Paese, unisco le passioni degli italiani e credo che la mia popolarità sia legata al fatto che sono molto in sintonia con il pubblico a cui mi rivolgo», ha dichiarato Antonella Clerici a Il Corriere della Sera.

Per rimettersi in carreggiata la conduttrice ha dovuto pazientare, e digerire alcuni bocconi davvero amari.

«Nessuno credeva in me - ricorda la Clerici -. So di un cantante (di cui non dirò mai il nome) che disse che io sapevo troppo di sugo, non capendo che proprio quella era la mia forza...».

Dal 26 settembre Antonella è inoltre in tv con la seconda edizione di "The Voice Senior".

«È un programma che insegna che nella seconda parte della nostra vita si fanno scelte per passione, non per la carriera, per avere un futuro».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli