Antonino Spinalbese rivela perché suo padre si è tolto la vita quando lui era ragazzo


Antonino Spinalbese ha rivelato come mai suo padre si è tolto la vita quando lui era un ragazzo. L’uomo era depresso, ma non se ne era accorto nessuno.
Il 27enne, padre della figlia di Belen Rodriguez, nella casa del ‘Grande Fratello Vip’ (è concorrente dell’edizione in corso) ha parlato della tragedia più grande della sua vita. Riflettendo su quanto successo ai suoi genitori ha detto: “La separazione mi ha distrutto. Avevo 8 o 9 anni e vedevo piangere mia madre, la vedevo soffrire”.
“Ci siamo trasferiti a La Spezia e mio padre si ritrova ad avere i figli lontano da casa. Durante i preparativi per il mio 18esimo compleanno, abbiamo avuto una discussione. Non sono più riuscito a recuperarla quella discussione perché lui se ne è andato”, ha aggiunto.
“Il 15 gennaio mia madre mi sveglia dicendomi che mio padre è morto. Dormivo, ero rilassato ed era una mattina come le altre. Mia madre ha avuto questo sfogo quasi come se cercasse aiuto. Mio padre si è tolto la vita”, ha continuato.
Quindi ha raccontato cosa ha portato il padre a prendere quella drammatica decisione. “Era andato in depressione e nessuno se ne era accorto. La depressione a volte non ha voce. Questa cosa mi fa male. Mi sono accorto che non stava bene. Quel dolore non potrà mai passare. Avrei voluto vederlo. Ho l’immagine dei capelli, del profumo che aveva. Queste cose ho sempre cercato di dimenticarle”, ha concluso.