Antonio Banderas, protagonista di una serie sul Mostro di Firenze

·1 minuto per la lettura

Antonio Banderas sarà protagonista di una nuova serie televisiva ispirata al caso di cronaca nera del Mostro di Firenze.

L’attore spagnolo interpreterà Mario Spezi, un giornalista che, insieme allo scrittore americano Douglas Preston, indagò sul caso del serial killer che uccise 14 persone tra il 1974 e il 1985.

Ad un certo punto delle indagini, lo stesso Spezi fu sospettato di essere artefice degli omicidi, di cui furono vittime alcune giovani coppie appartate nelle campagne toscane.

La serie tv trarrà spunto dal libro «Dolci colline di sangue», scritto a quattro mani nel 2006 da Preston e Spezi.

Come riporta Variety, Nikolaj Arcel, regista di «A Royal Affair», dirigerà gli episodi previsti basandosi su una sceneggiatura scritta da Anders Thomas Jensen.

Banderas avrà il doppio ruolo di interprete e produttore esecutivo del progetto, targato Studiocanal.

Antonio torna sul piccolo schermo, dopo aver interpreto Pablo Picasso nella serie «Genius» del 2018.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli