Approvato dall'OMS il vaccino indiano Covaxin: caratteristiche e funzionamento

·1 minuto per la lettura
vaccino Covid
vaccino Covid

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), ha approvato in via emergenziale un nuovo tipo di vaccino ampiamente utilizzato in India. Si tratta del vaccino Covaxin. In India ha mostrato un efficacia di circa il 78%.

Il funzionamento del vaccino indiano Covaxin

L’azienda che lo produce è la Bharat Biotech. Secondo gli scienziati indiani, i benefici del vaccino sono superiori ai rischi visto che l’efficacia è pari al 78% per le forme gravi di Covid-19. Il suo funzionamento è simile a quello degli altri vaccini. È necessaria una doppia dose, inoculata a 4 settimane di distanza, per ottenere il massimo beneficio.

Le caratteristiche del vaccino indiano Covaxin

Ciò che invece lo rende differente dagli altri vaccini sono le proprie caratteristiche. Tale vaccino, può essere in grado di superare il divario nella lotta alla pandemia tra i Paesi in via di sviluppo e quelli industrializzati. La sua caratteristica principale è infatti quella di poter essere conservato più facilmente rispetto agli altri vaccini.

Il vaccino Covaxin si aggiunge alla lista dei vaccini riconosciuti a livello internazionale

Il riconoscimento del vaccino da parte dell’OMS è una vittoria per tutti i cittadini indiani immunizzati con Covaxin, in quanto adesso dovranno solo aspettare di essere riconosciuti a livello mondiale. Con l’approvazione del Covaxin, si allunga la lista dei vaccini approvati dall’OMS.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli